Roberto Stefanetti NAV Blog


...from NAV 3.60 to NAV 2013
Archivio Posts
Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Hotfix download & objects merge guide

Hotfix download & objects merge guide

Di seguito una piccola guida indicativa per scaricare gli hotfix da Microsoft ed installarli.

Collegarsi a questo sito: MBS Partner Source (o Customer Source)

https://mbs.microsoft.com/partnersource/worldwide/italy/default

 

Procedere con la Login con utente Partner (o da Customer Source con utente del cliente)

 


Una volta autenticati,  cliccare su Support.


Cliccare su Hotfixes


In questa pagina vengono visualizzate le hotfix presenti per diversi software; selezionare quello interessato, in questo caso NAV 2013.

 

 

Selezionare Microsoft Dynamics NAV

 

A questo punto ricercare la hotfix desiderata o dove potrebbe essere.

 

 

Nella pagina trovo il link dove scaricare i cumulative updates, che comprendono anche gli oggetti già con le hotfix se esistenti.

Nella stessa pagina le info su tutte le hotfix fino ad ora rilasciate e comprese nelle “cumulative updates”.

 

 

Cliccare su Knowledge Base ID per accedere alla pagina per la richiesta dell’hotfix

 

 

Cliccare sulla voce “View and Download Available”.

 

 

In questa videata selezionare le Country di cui serve scaricare gli hotfix.

 


Inserire l’indirizzo e-mail per ricevere il link per scaricare il pacchetto del cumulative update

  

 

 

Una volta fatto, viene data la conferma che la richiesta è stata accettata.

Questo è la parte del corpo dell’e-mail con il link per scaricare i pacchetti richiesti.

 

Installare (decomprimere) il file scaricato:

 

Navigare nelle directory per arrivare al file con gli oggetti toccati dall’hotfix.

 

 

Path  "APPLICATION"

  

 

Il file che ci interessa è con estensione ".fob"

Aprire un database Cronus e caricare il file .fob da File e poi Import.

 

 

 

Selezionare il file .fob.

 

Il File viene elaborato.

 

 

Qui ci viene chiesto se importare tutto, oppure fare una verifica preliminare degli oggetti.

 

Premendo no, si apre una finestra con gli oggetti.

Se si vogliono escludere degli oggetti, cambiare il valore nella colonna Action in Skip.

 

 

Una volta premuto OK vengono importati gli oggetti, già compilati.

 

 

Risultato dell’importazione.

 

 

Esportare in formato "TXT" l’ oggetto aggiornato dalla hotfix (quello che interessa caricare);in questo caso un report.

 

 

Da file, cliccare su Export.

 

 

Salvare il file