Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 401.254
  • Views Posts: 1.344.836
  • Views Gallerie: 539.373
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 293
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Cordless Panasonic KX-TG8611

Per una volta tanto, per il primo prodotto di questo tipo di cui mi doto per la casa, ho orientato la mia scelta tra i top di gamma presenti sul mercato, e mi sono dotato di questo cordless singolo della Panasonic, molto bello esteticamente, curato nei dettagli e ricchissimo di funzionalità. Il tutto ad un prezzo in cui, in genere, se ne possono comprare almeno 2 (e avanzano anche spiccioli) di altre marche. Ma tant’è, la qualità si paga, e visto che è un prodotto che si usa – si spera – per diversi anni praticamente tutti i giorni, un maggiore investimento iniziale viene ampiamente ripagato sotto forma di facilità d’uso e completezza delle funzioni offerte.

Il modello si chiama KX-TG8611 ed è composto dalla base trasmittente, che si collega all’alimentazione e alla presa telefonica, e il cordless stesso, con la sua compatta base di appoggio che serve anche per la ricarica.

Nell’immagine qua sotto le sue caratteristiche principali.

Per le mie necessità, le sue “features” più importanti sono senz’altro il bellissimo display a colori da 1,8 pollici (caratteristica presente solo tra i migliori cordless in commercio), i tasti sufficientemente grandi e retroilluminati (per visualizzarli anche al buio), e tutta una serie di altri piccoli dettagli – suoneria personalizzata in base al chiamante, blocco delle chiamate indesiderate in ingresso, modalità eco per risparmiare energia, modalità notte (lo silenzia in automatico dopo una certa ora), ecc. – presenti spesso anche in altri cordless, ma che qui risaltano maggiormente grazie al bel design di cui gode questo cordless.
Altre funzionalità offerte, tipo la connessione Bluetooth, la possibilità di scrivere SMS, la capientissima rubrica (500 numeri, decisamente sovrabbondante nel mio caso)

Qua sotto, come riportato dal sito della Panasonic, le caratteristiche principali.
Prima quelle descrittive e generali.

Poi quelle tecniche.

Da notare che si verifica un mismatch tra quanto riportato dalle 2 immagini circa la grandezza del display. In una viene riportato 1,45 pollici, mentre nell’altra 1,8.
Sia il cordless stesso che la base sono piuttosto compatti, come si vede meglio da questa immagine.

Dopo circa 3 mesi di utilizzo posso dire di essere soddisfatto di questo prodotto. Ha cambiato anche un po’ le mie abitudini in casa, dato che ora capisco subito chi mi chiama (dalla suoneria) e posso muovermi mentre sto parlando (come lo permette ogni cordless).

Ci sono però alcuni aspetti su cui non mi sono trovato molto soddisfatto.
Innanzitutto, e potrebbe sembrare un peccato veniale, le suonerie.
Sono sì 40, un buon numero, ma a parte 3 o 4 di loro, sono una peggio dell’altra. Ricordano molto i file midi dei primissimi cellulari. Un suono sgraziato, e certamente poco piacevole.
Poi le categorie a cui si può assegnare un numero in rubrica per dotarlo di una suoneria personalizzata sono solo 9, un numero piuttosto esiguo.
Molto strano anche il loro comportamento: quando chiama un numero a cui ho assegnato la suoneria personalizzata, per alcuni secondi parte la suoneria di default del telefono, e solo dopo quella personalizzata.
Un dettaglio tecnico su cui la Panasonic dovrebbe intervenire assolutamente.

Poi c’è da mettere in conto un’autonomia molto limitata. Le 2 batterie ricaricabili di cui è dotato sono del tipo Ni-MH (ministilo AAA); necessitano di diverse ore per la ricarica completa, ma basta poco più di una sola giornata per scaricarle completamente. Ad esempio, se vado via nel weekend e stacco il contatore di casa, la domenica sera il cordless è inutilizzabile, dato che si è scaricato del tutto.
Considerando la classe ed il prezzo del prodotto, mi sarei aspettato almeno una molto più capiente batteria al litio.

Su Amazon Italia questo cordless costa attualmente circa 60 euro.

Che dire, ormai mi ci sono talmente abituato che non potrei più fare a meno di questo cordless, e sono contento di aver speso qualche euro in più inizialmente ma di avere un prodotto valido e ricco.

Categoria: Tecnologia
lunedì, 03 set 2012 Ore. 09.00
Mappa
Calendario
dicembre 2017
lmmgvsd
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003