Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 401.469
  • Views Posts: 1.345.644
  • Views Gallerie: 540.243
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 293
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Buffalo DriveStation USB 3.0 - HD-HXU3

Da circa 1 mese sto utilizzando un hard disk esterno da 3,5 pollici, già predisposto per l’Usb 3.0, dal design piacevole e dal prezzo contenuto. È della Buffalo Technology, azienda piuttosto conosciuta per i suoi dispositivi di storage, memoria e apparecchi wireless.

Le caratteristiche sono piuttosto interessanti, come riporta il sito della casa. 

Mentre dall’immagine qua sotto si entra un po’ di più nei dettagli.

Mi suona un po’ strano leggere “Spegnimento/accensione automatici con il PC”.
Essendo un hard disk esterno mi sarei, se mai, meravigliato del contrario.

Qua sotto come appare a fianco del pc.

Come si vede l’aspetto è molto professionale e nello tempo piacevole.
Bisogna dire però che la copertura nero lucido è sensibilissima alle impronte digitali.
La luce verde sulla sommità, invece, è comoda per capire se il disco è in attività o meno.

L’alimentatore però risulta un po’ ingombrante. Nell’immagine qua sotto è messo a confronto con un caricacellulare Nokia.

Fortunatamente, anche durante l’uso intensivo (come potrebbe essere una riformattazione approfondita), rimane abbastanza freddo, riscaldandosi solo di pochissimo.
La lunghezza del cavo, invece, ben superiore al metro, consente una certa libertà nella scelta della presa a cui collegarlo.

Tra i tagli disponibili, non si sale – attualmente – sopra i 2 GB, come appare da questa immagine che ne riassume le specifiche tecniche.

Il peso, come si vede, è consistente, circa 1.020 gr.
Questo comunque contribuisce a fornirgli una certa stabilità sulla scrivania, aiuta anche dagli appoggi gommosi della base. Certo, da portarsi in giro non è il massimo. La sua posizione ideale è sulla scrivania, e possibilmente sempre quella.

Il Cd contiene materiale per poco meno di 100 MB: I manuali in format Pdf (in inglese e giapponese, purtroppo non in italiano), Adobe Acrobat Reader, nella versione 9.2 (sempre solo in inglese e giapponese) e i driver (viene comunque subito riconosciuto da Windows 7 senza necessità di ulteriori aggiornamenti).

Qua sotto la schermata di inizio installazione del software.

Ovviamente lo si può usare anche senza il suo software, come puro hard disk di storage (cosa che ho fatto io).

Su YouTube si possono trovare alcuni video dimostrativi (in inglese) su questo prodotto.

Magari vale la pena dare un’occhiata a questo link. 

Anche PC Professionale ne parlò, a novembre del 2009, a questo link.

 

I prezzi orientativi sono questi:

DriveStation USB 3.0

  • HD-HX-1.0TU3 1.0TB – 149,90 euro
  • HD-HX-1.5TU3 1.5TB – 199,90 euro
  • HD-HX-2.0TU3 2.0TB – 299,90 euro

 

ma su Amazon Italia è disponibile a 206 euro la versione da 2 TB.

 

Che dire, è un buon prodotto, con un design riuscito e un prezzo concorrenziale.

Gli eventuali miglioramenti che gli apporterei sono:

 

1)      Un case non in plastica lucida, in modo da renderlo insensibile alle impronte digitali.

2)      Ottimizzare un attimo la sezione hardware in modo da farlo scaldare meno durante l’uso intensivo.

3)      Un alimentatore più piccolo.

 

Categoria: Tecnologia
martedì, 01 mar 2011 Ore. 10.59
Mappa
Calendario
dicembre 2017
lmmgvsd
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003