Estering


Il blog di Ester Memoli


*****************************************************

La mia rubrica su Techeconomy.it Managed Services


*****************************************************

La mia videointervista su MSN Video


*****************************************************

Colored Glances. Io e i miei colori. Il blog di un hobby colorato.


*****************************************************


*****************************************************

***DotNetHell.it TEAM***

*****************************************************

*****************************************************


Sondaggio
Tenere la vita reale separata da quella online?

Si
No

Mappa

Intel vPro, LANDesk, NetCom e Jary Busato

Diversi comunicati stampa hanno diffuso la notizia della gestione del parco macchine della provincia di Ancona grazie a LANDesk e alla tecnologia Intel vPro. NetCom srl compare di diritto negli articoli che ne parlano, ma a quanto pare nessuno ha ancora nominato il consulente che ha seguito da vicino la questione e portato avanti con successo il progetto. Lo faccio qui. Se volete avere certezze rivolgetevi al dott. Jary Busato.

E intanto buona lettura:

Rinnovato l'hardware di 600 pc della Provincia

Migliorare la qualità dei servizi ai cittadini e ridurre i costi delle infrastrutture It. E' stato l'obiettivo della Provincia di Ancona nel rinnovare il parco hardware.

Il proget­to interessa cinque sedi sparse sul territorio per un totale di 600 pc. La scelta è caduta su macchine con a bordo la nuova tecno­logia Intel vPro: fino a oggi ne sono state cambiate oltre 200. Non si è trattato, spie­gano i tecnici dell'amministrazione, solo di una scelta tecnica, ma anche economica.

La nuova piattaforma, infatti, offre van­taggi in termine di riduzione dei costi di gestione, che secondo le stime potrebbero essere tagliati del 30% nei prossimi due anni. Spiega Paolo Sparvieri, dell'Area Informatica della Provincia di Ancona, coordinatore del progetto: "La tecnologia studiata per i desktop inte­gra funzionalità di sicurezza e di managea­bility avanzate, con la possibilità di effet­tuare interventi da remoto, anche in caso di pc spenti e con sistemi operativi fuori uso".

La Provincia ha affidato la realizza­zione a NetCom, società di consulenza e servizi di system management, partner certificato Intel. L'azienda ha implementa­to il sistema, integrando e configurando il software di gestione LanDesk sul nuovo parco macchine con tecnologia Intel vPro e garantendo i servizi di manutenzione.

Così è possibile programmare lo spegni­mento dei pc fuori uso per guasti, non­ché effettuare gli aggiornamenti softwa­re in modalità remota, nelle ore nottur­ne. Con vantaggi in termini di velocità e omogeneità degli interventi, riducendo l'impatto sugli impiegati, che alla matti­na tornando in ufficio trovano i pc ripa­rati.

Infatti, come spesso accade anche la Provincia di Ancona ha uffici distribuiti sul territorio, mentre il dipartimento It che gestisce l'infrastruttura informatica, la pubblicazione di informazioni online, il controllo della posta elettronica e l'help desk, fisicamente è localizzato nella sede centrale.

 E fino a oggi si perdeva tempo perché bisognava mandare un tecnico in loco per eseguire riparazioni e assistenza.

Fonte: AnconaNotizie
Categoria: Attualità
venerdì, 13 feb 2009 Ore. 20.42
Archivio Posts
Anno 2015

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Statistiche
  • Views Home Page: 884.787
  • Views Posts: 3.469.071
  • Views Gallerie: 1.854.078
  • n° Posts: 1.246
  • n° Commenti: 4.073
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003