Estering


Il blog di Ester Memoli


*****************************************************

La mia rubrica su Techeconomy.it Managed Services


*****************************************************

La mia videointervista su MSN Video


*****************************************************

Colored Glances. Io e i miei colori. Il blog di un hobby colorato.


*****************************************************


*****************************************************

***DotNetHell.it TEAM***

*****************************************************

*****************************************************


Sondaggio
Tenere la vita reale separata da quella online?

Si
No

Mappa

Call Center: qualità e faccia dell’azienda

Il discorso Call Center è piuttosto delicato e molto trattato ultimamente: a progetto si, a progetto no? E come ben sappiamo i più comuni operatori di Call Center sono giovani mal pagati e spesso senza esperienza sul campo.

La domanda è: perché le aziende investono poco nei Call Center?

Mi pare assurdo che un’azienda non sappia che il Call Center è il primo punto di contatto dell’azienda con l’utente finale. Io ho una pessima esperienza con un gestore telefonico, che a differenza del nome, è Fast solo nel prendere i soldi dal conto corrente. Ci son voluti 2 mesi di tribolata attesa ed arrabbiature per avere un trasloco di linea. 2 mesi di telefonate ad operatori che nel migliore dei casi mi hanno tenuta in attesa 10 minuti a sentire quella odiosa musichetta. 4 telefonate per sapere se la mia zona era coperta dalla loro rete e le risposte sono state: No, No, No, Si (quest’ultima con un’attesa a telefono di TRENTACINQUE MINUTI).

Dopo il tanto atteso Si (che fa tanto matrimonio), ho passato i 2 mesi a telefono con gente più o meno incompetente: da chi non riusciva a trovare i dettagli del mio contratto, a chi dovevo ripetere il nome della mia strada almeno 5 volte con tanto di spelling, a chi mi ha chiuso il telefono in faccia (e badate, non mi innervosisco MAI a telefono).

Finita questa tragedia, mi è capitato di richiamarli perché dopo 7 mesi ancora inviano le mie fatture al vecchio indirizzo a Padova, sbattendosene bellamente della mia privacy: chissà chi sta leggendo le mie fatture ormai. Ho chiesto il cambio di indirizzo di fatturazione (cosa che doveva essere automatica) e la signorina mi ha assicurato che l’ha fatto. Peccato che dopo 1 mese ho dovuto richiedere la stessa cosa.

 

Poi ho avuto la felice idea di chiedere un cambio piano, da flat 12 ore a flat 24 ore. Ebbene è un mese che aspetto, dopodomani fanno 30 giorni, sebbene la loro email mi garantisse il cambio in 5 giorni. Da contratto il massimo tempo di attesa è 30 giorni, e via di minacce again mi sa.


Ma il bello non è (solo) questo, piuttosto le risposte degli operatori alle varie chiamate di sollecito o richiesta spiegazioni:

-          Il pc si è inceppato quindi è probabile che si sia inceppata anche la sua richiesta

-          Bisogna aspettare e basta

-          Ahahaha non ho capito niente (CLICK!)

-          Mah sarà il trasloco che interferisce con la richiesta (trasloco effettuato a febbraio 2006)

-          Aspetti e vedrà

Mi vien da piangere. Ragazzini da 500 euro al mese a progetto..che altro vuoi aspettarti? Intanto è l’azienda che da parte mia sta avendo e avrà pessima pubblicità. Altro che *Web veloce* preferirei andare a lumaca ma ascoltare meno caz**** a telefono.

Categoria: Attualità
venerdì, 20 ott 2006 Ore. 16.27
Archivio Posts
Anno 2015

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Statistiche
  • Views Home Page: 885.636
  • Views Posts: 3.469.760
  • Views Gallerie: 1.854.633
  • n° Posts: 1.246
  • n° Commenti: 4.073
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003