Estering


Il blog di Ester Memoli


*****************************************************

La mia rubrica su Techeconomy.it Managed Services


*****************************************************

La mia videointervista su MSN Video


*****************************************************

Colored Glances. Io e i miei colori. Il blog di un hobby colorato.


*****************************************************


*****************************************************

***DotNetHell.it TEAM***

*****************************************************

*****************************************************


Sondaggio
Tenere la vita reale separata da quella online?

Si
No

Mappa

E adesso...Roomba!

Bando ai regali inutili per Natale!
Ho preso per casa dei miei genitori un oggetto per le pulizie domestiche che temevo essere troppo complicato tecnologicamente parlando, ma mi son dovuta ricredere.
Il robottino carino, silenzioso, con sensori di ostacoli, spazio e vuoto, che pulisce pavimenti e simili è arrivato in casa Memoli e si chiama Roomba.

Un solo tasto e via! Roomba inizia a girare per la casa pulendo mattonelle, parquet, moquette, senza abbattere ostacoli (se non troppo leggeri) né lanciandosi nel vuoto da soppalchi, balconi e scale.

Ho preso uno dei modelli di fascia medio-bassa poiché l'investimento di denaro era già abbastanza alto, direttamente dal sito roomba.it, ovvero il 530.



Devo dire che mantiene le promesse e - a dire di mia madre - pulisce a dovere anche nei posti che normalmente non si riesce a passare la scopa tutti i giorni, tipo sotto i letti. Ho fatto un piccolo video del robot in azione, peccato solo per il flip che pigramente non ho corretto. Vabbè, dai, lo guarderete cercando di non farvi venire il torcicollo :-) e comunque nei link correlati vedrete altri video di questo e altri modelli.
 
 
Più lo si usa più memorizza le stanze e gli ostacoli, quindi evita di sbatterci contro (seppur lievemente) nei giorni seguenti.
 
Ne avevo fatto anche un altro che mostrava l'uso dei sensori di vuoto. All'inizio ammetto di aver avuto un po' paura a rischiare di vedere i 340 euro (questo il prezzo del 530) volare giù dal soppalco in meno di 24 ore d'uso, ma poi, una volta visto che funziona davvero, ci si rilassa abbastanza.
Insomma, speriamo di non doverne mai raccogliere i pezzi frantumati dopo un volo-suicidio dell'aggeggio :-)

Non c'è paura che si spenga in mezzo alla stanza una volta esaurita la batteria perché va da solo ad autoricaricarsi sulla base, pertanto mettetela in un posto facilmente raggiungibile e ben spazioso perché Roomba usa gli infrarossi per ritrovarla, quindi il "cono" deve essere piuttosto vasto.

Piccole note: fate attenzione ai fermaporta, ci passa sopra ma rischia di incastrarsi con le spazzole dentro, e ai cavi per terra, magari lui si sbroglierà pure ma intanto le cose alimentate dai quei fili elettrici non sono sicure sui mobili dai quali potrebbero essere tirate giù o comunque spente da interruzioni di corrente.
 
In fin dei conti il mio giudizio è molto positivo. Lo consiglio per chi vuole risparmiare tempo e fatica nelle pulizie domestiche. Vi rimando al sito per dettagli più accurati e info su prezzi e modelli.
 
Categoria: Tecnologia
mercoledì, 06 gen 2010 Ore. 21.54
Archivio Posts
Anno 2015

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Statistiche
  • Views Home Page: 884.621
  • Views Posts: 3.467.972
  • Views Gallerie: 1.853.968
  • n° Posts: 1.246
  • n° Commenti: 4.073
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003