David De Giacomi's Blog


.NET Rocks!
Meteo
Sondaggio
Quali di questi plugin hai installato ?

Flash Player
Silverlight 1.0/2.0
Entrambi

Calendario
giugno 2019
lmmgvsd
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567

Fusione Microsoft-Yahoo! Google non ci sta

Lo si era capito che un'operazione del genere da parte di Microsoft poteva creare scompiglio nei piani di Google. Prova ne è il Blog post di David Drummond, Senior Vice President, Corporate Development e Chief Legal Officer di Google. Drummond sembra preoccupato dall'esito dell'operazione e inoltre segnala che Microsoft da sempre ha cercato con queste operazioni (vedi Netscape-IE) di stabilire dei monopoli con cui dominare il mercato e quindi anche in questo scenario potrebbe comportarsi allo stesso modo. (da che pulpito ci viene la predica, proprio da Google che ha oltre il 70% del mercato delle ricerche e percentuali analoghe per ciò che riguarda siti web di video-sharing, vedi Youtube.com).

E' chiaro che la fusione al vertice trasformerebbe Microsoft nel player numero uno (con forte distacco sugli avversari) in settori come la posta elettronica (Hotmail + Yahoo Mail) e sul settore IM (Yahoo! Messenger + MSN Messenger) e quindi da qui tentare di pareggiare i conti nel tempo con Google.

Nel frattempo Yahoo! si è presa del tempo per valutare attentamente l'offerta Microsoft. In realtà a quanto si sa, si sta organizzando una contro OPA per contrastare Microsoft e far rientrare in gioco players come la Apple, AOL, MySpace di Murdoch e Google. E' notizia infatti di poche ora fa che Yahoo! starebbe cercando di siglare una forte alleanza con Google per sottrarsi alle mire espansionistiche di Microsoft.

Microsoft dal canto suo è abbastanza tranquilla (salvo Antitrust) e sa di poter rilanciare l'offerta nel caso di una contro-OPA fino a 39$-45$ ad azione contro i 31$ offerti inizialmente.

Non si capisce perchè tutte le altre aziende di qualsiasi settore, finanza, distribuzione, auto, ecc. possano fare quello che vogliono (fusioni, OPA, contro-OPA, ecc.), mentre quando si muove sul mercato Microsoft c'è sempre qualcosa che non va...  si parla sempre del "libero mercato" che tanto più libero però non è.

Categoria: Search Engine
lunedì, 04 feb 2008 Ore. 14.26
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003