Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 396.348
  • Views Posts: 1.331.123
  • Views Gallerie: 526.646
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 292
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione libro jQuery Guida per lo sviluppatore (Hoepli)



L’unico libro dedicato al mondo .NET (ma non solo, in questo caso) che la Hoepli Informatica ha deciso di tradurre dalla Wrox è questo relativamente piccolo (300 pagine) manuale su jQuery pubblicato a metà del 2012 ed utilizzante la versione 1.7.1 della più famosa libreria javascript per la gestione del front-end dei siti web.
Il taglio non è per principianti, meglio dirlo subito. Anche se nei primi capitoli viene effettuato un ripasso di javascript e vengono consigliati i migliori tool per scrivere e debuggare jQuery (non viene menzionato Visual Studio), vengono dati per assodati diversi concetti di programmazione, soprattutto legati al mondo degli script lato front-end browser.
Il linguaggio è comunque abbastanza diretto e colloquiale, e pure la traduzione mi pare ben fatta.
Peccato che le frasi siano qualche volta un po’ criptiche e procedano con una certa  difficoltà.

Il libro è composto da 14 capitoli equamente suddivisi in 2 parti uguali (come estensione di pagine).
La prima parte racchiude l’uso di base di jQuery: selezione e manipolazione degli elementi, animazioni, form e quant’altro. Diciamo che le prime 150 pagine possono coprire il 90% delle possibili necessità che uno sviluppatore, non web designer professionista, può incontrare nella sua attività professionale.
Le restanti 150 pagine affrontano argomenti un po’ più avanzati, come i plugin, i template e i test.
Nella prima parte, personalmente, farei rientrare anche i primi 2 capitoli della seconda, ovvero dove si affronta jQuery UI, sempre più utilizzata nei siti moderni e comunque non difficilissima da padroneggiare.

Il layout del libro ricalca quello, molto buono, della Wrox: caratteri piccoli e ben leggibili e codice ben indentato. Qualche immagine risulta leggermente sfocata, ma nulla di particolarmente grave.
Qua sotto una foto di 2 pagine prese a caso.



La carta è grezza e molto sottile, mentre la rilegatura è oltremodo rigida, quasi scomoda nella lettura (impensabile tenerlo aperto sulla scrivania senza l’utilizzo di pesi).

Chi fosse interessato a sapere chi sono gli autori, ecco qua sotto una loro breve biografia.



Purtroppo, malgrado sia riportato il contrario nelle pagine introduttive, non è presente il codice sorgente scaricabile dal sito della Hoepli.
Bisogna raggiungere allora il sito della Wrox/Wiley, e scaricarselo da questo link.

Non è un unico file (scelta, magari, preferibile), ma ogni capitolo ha il suo piccolo file di codice da scaricarsi a parte.
Sempre a questo link si potrà notare che la pagina delle Errata è vuota.
A dire il vero qualche piccolo refuso esiste: persino nel primissimo esempio di codice (Hello World), manca la chiusura del tag “script”.
Ed anche nel secondo capitolo, dedicato alle basi di javascript, qualche bug negli esempi di codice non manca. Peccato, sarebbe servita una maggiore attenzione prima di mettere il libro in stampa.

Sempre allo stesso link esiste anche un forum apposito per questo libro, dove i lettori possono chiedere aiuto ed assistenza.
Questo almeno in teoria, dato che attualmente ci sono solo 5 messaggi di cui soltanto 2 hanno ricevuto risposte (malgrado il numero elevatissimo di visite).

Insomma, un libro non eccezionale, tant’è che anche su Amazon USA ha ricevuto un’accoglienza piuttosto tiepida.

Potrebbe tornare più utile a chi jQuery già lo conosce, utilizzandolo a mo’ di ripasso, pur con tutti i piccoli difetti già segnalati (refusi e prosa poco scorrevole).

Qua sotto i dettagli del libro e il sommario.



Sommario
Parte I – I fondamenti di jQuery
3 – Cap. 1: Primi passi
19 – Cap. 2: Il primer javascript
39 – Cap. 3: Il core di jQuery
61 – Cap. 4: Selezione e manipolazione degli elementi del DOM
91 – Cap. 5: Gestione degli eventi
115 – Cap. 6: Form HTML, dati e Ajax
135 – Cap. 7: Animazioni ed effetti
Parte II – jQuery applicato
149 – Cap. 8: jQuery UI – Parte I - Migliorare gli elementi
173 – Cap. 9: jQuery UI – Parte II - Interazioni del mouse
189 – Cap. 10: Scrivere codice jQuery efficace
213 – Cap. 11: I template in jQuery
231 – Cap. 12: Scrivere plugin jQuery
253 – Cap. 13: Programmazione asincrona avanzata con Deferred di jQuery
269 – Cap. 14: Unit testing con QUnit
289 – Appendice: PlugIn usati in questo libro
291 – Indice analitico






Categoria: Books
venerdì, 10 gen 2014 Ore. 10.00

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
ottobre 2017
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003