Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 395.708
  • Views Posts: 1.330.127
  • Views Gallerie: 526.125
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 292
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione libro Stephens' C# Programming with Visual Studio 2010 24-Hour Trainer (Wrox)

Ci sono persone che imparano meglio leggendo, altre che preferiscono ascoltare, ed infine la terza categoria che preferisce la pratica.
La Wrox allora cosa ha fatto? Per non scontentare nessuno ha riunito in un’unica opera queste 3 modalità di apprendimento, dando alle stampe un libro sull’ultima versione di C# dotato di video lezioni sul Dvd accluso, credo unica casa che al momento si sia lanciata con questo tipo di proposta.
Premesse indispensabile: è un libro per principianti quasi assoluti sul C# e sulla programmazione in generale.
Certo, non ci si sofferma sullo spiegare come si accende un computer, ma sul mondo .NET si parte proprio dalle basi.
Meglio non aspettarsi approfondimenti significativi, altrimenti si rimarrà delusi. L’autore, pur basandosi sul Visual Studio 2010 (nella versione Express), e quindi utilizzando il C# 4.0, non si sofferma sulle novità introdotte in questa ultima versione. Ci si spinge al massimo a LINQ, e nemmeno entrando troppo nei dettagli.
Un po’ meglio si procede sulla programmazione ad oggetti in generale, e personalmente condivido questa idea di creare delle solide basi su questo argomento in modo da preparare bene il lettore per i necessari approfondimenti su altri testi un po’ più avanzati.

Apprezzo molto come l’autore, Rod Stephens, molto conosciuto nelle community, ha deciso di strutturare questo libro. Innanzitutto la consistenza: si rimane sotto le 500 pagine, in modo da non spaventare il principiante con enormi e pesantissimi tomi. Poi la scelta di creare parecchi capitoli (ne abbiamo ben 41) di breve lunghezza (in media sulla dozzina di pagine). In tal modo si riesce a terminare un capitolo in un tempo ragionevole e senza dover ricorrere a segnalibri per ricordare dove si è arrivati (con il rischio di interrompere un argomento per eccessiva stanchezza).
L’idea didattica è questa: vengono introdotte brevemente delle nozioni teoriche per ogni argomento. Si passa poi a degli esempi concreti di codice e si chiede al lettore di portare a termine una mini esercitazione (“Try It”), la cui soluzione è sia nel libro che nel Dvd. Alla fine di ogni capitolo ci sono poi ancora altri esercizi, la cui soluzione è riportata nell’appendice.
Personalmente la ritengo una buona idea, dato che ne risulta un ottimo mix tra teoria e pratica.
Mi sembra però eccessivo dedicare tutti i primi 10 capitoli alla creazione di applicazioni Windows.
Il lettore tipo – principiante – ancora non conosce le basi del linguaggio, e già lo si sprona a creare qualcosa di visuale. Forse era meglio seguire un approccio diverso.
Si può comunque rimediare: basta partire dal capitolo 11 e riservare tutta la prima parte solo nel caso si abbia interesse a realizzare delle Windows Forms.
I capitoli dall’11 al 28, che costituiscono l’ossatura forte di tutto il libro, vanno letti necessariamente in sequenza, dato che si ricollegano l’un con l’altro e approfondiscono man mano le caratteristiche di C#.
Le ultime due sezioni (capitoli dal 29 al 41) si possono studiare al bisogno.
Ovviamente saranno molto più importanti quelli che trattano di database, dato che ogni applicazione utilizza dei dati. Il livello di approfondimento però, come si vedrà, è molto lieve, giusto per dare un assaggio.
Nelle ultime pagine si parla anche di WPF (le applicazioni di tipo WinForms devono attrarre particolarmente l’autore), ma non viene mai menzionato, ad esempio, ASP.NET (e tanto meno ASP.NET MVC).

Per il resto un enorme plauso all’impaginazione della Wrox, bellissima. Codice scritto e indentato perfettamente. Immagini chiare e definite, carta piacevole al tatto e rilegatura non eccessivamente rigida.

Questa è la pagina della Wrox dedicata al libro. 
Si possono scaricare, in formato Pdf, tutto il primo capitolo (18 pagine), il sommario dettagliato (12 pagine) e l’indice analitico (25 pagine)

Questa è la pagina della Errata, che attualmente è vuota (infatti non mi pare di avere riscontrato refusi evidenti). 

Qua invece il forum, dove sono presenti una manciata di interventi.

Questo sotto è lo screen iniziale del Dvd delle video lezioni.

Qua sotto come appare una videolezione avendo messo a pieno schermo il software di visualizzazione del Dvd.

Come si vede lo schermo di Visual Studio dove sta operando l’autore non si allarga, e alla fine è come se occupasse solo la metà dello schermo del mio portatile da 15,6 pollici di monitor.

Inoltre le definizione non è ottimale: i testi dei menu di Visual Studio 2010 (ad esempio) appaiono sgranati. Alla fine di ogni lezione non si ritorna automaticamente al menu delle lezioni, ma rimane lo schermo congelato con l’ultima immagine visualizzata. Bisogna cliccare (un clic evitabile) sul tasto “Return to Menu”. Non solo, ma quando si clicca su di una lezione per visualizzarla, essa non parte da sola, ma necessità di ulteriore clic sul pulsantino Play.

L’audio è accettabile e, fortunatamente, la parlata dell’autore è in “plain english”, ovvero piuttosto comprensibile anche da chi non è madrelingua inglese.

Sicuramente questa è una parte su cui la Wrox dovrà lavorare per incrementarne la qualità.

 

Molto comodo il fatto che ogni lezione ha a fianco la descrizione di ciò che tratta. In tal modo si può con profitto utilizzare il Dvd anche senza avere il libro a fianco.

 

 Questo è il sito dell’autore:

dove mantiene un blog aggiornato con una certa frequenza e che contiene post di carattere scientifico/matematico, sempre con l’utilizzo di C# ovviamente.

 

A questa pagina l’autore riporta le errate riscontrate nel libro. Per ora ce n’è solo una, riguardante un’immagine non corretta.

Si nota subito l’elevato numero di post scritti ogni mese, che ne fa un’interessante e ricca fonte di spunti sulla programmazione in C#.

 

Per concludere raccomanderei questo testo per i principianti solo per i principianti quasi assoluti della programmazione in C#.

Il fatto di ritrovarsi delle video lezioni è un valore aggiunto non da poco. Certo, c’è qualche margine di miglioramento nella realizzazione di questi video, e spero che quello che è capitato con questo libro sia solo un problema di gioventù.

 

PRO

Lezione scritta + video forniscono un’accoppiata vincente per l’apprendimento, aiutato anche dalla perfetta impaginazione Wrox, sia del testo che degli esempi di codice. Questi ultimi, in numero abbondante, sono sempre ben fatti. Ottima l’idea di somministrare allo studente parecchi brevi capitoli, in tal modo l’apprendimento procede fluido e senza stanchezze.

 

 

CONTRO

Viene data troppa enfasi alla creazione di applicazioni Windows, quando magari sarebbe stato più proficuo concentrarsi sui concetti base del linguaggio. Di quest’ultimo ne vengono trattati in maniera un po’ troppo superficiale gli aspetti legati alla pura programmazione ad oggetti. Il software delle video lezioni è da migliorare come usabilità e visualizzazione.

 

Voto complessivo: 7/10

 

Lettore: Principiante

 

Sommario

Introduction

Section I The Visual Studio IDE and Controls

Chapter 1 Getting Started with the Visual Studio IDE

Chapter 2 Creating Controls

Chapter 3 Making Controls Arrange Themselves

Chapter 4 Handling Events

Chapter 5 Making Menus

Chapter 6 Making Tool Strips and Status Strips

Chapter 7 Using RichTextBoxes

Chapter 8 Using Standard Dialogs

Chapter 9 Creating and Displaying New Forms

Chapter 10 Building Custom Dialogs

Section II Variables and Calculations

Chapter 11 Using Variables and Performing Calculations

Chapter 12 Debugging Code

Chapter 13 Understanding Scope

Chapter 14 Working with Strings

Chapter 15 Working with Dates and Times

Chapter 16 Using Arrays and Collections

Chapter 17 Using Enumerations and Structures

Section III Program Statements

Chapter 18 Making Choices

Chapter 19 Repeating Program Steps

Chapter 20 Reusing Code with Methods

Chapter 21 Handling Errors

Chapter 22 Preventing Bugs

Section IV Classes

Chapter 23 Defining Classes

Chapter 24 Initializing Objects

Chapter 25 Fine-Tuning Classes

Chapter 26 Overloading Operators

Chapter 27 Using Interfaces

Chapter 28 Making Generic Classes

Section V System Interactions

Chapter 29 Reading and Writing Files

Chapter 30 Using File System Classes

Chapter 31 Printing

Chapter 32 Using the Clipboard

Chapter 33 Providing Drag and Drop

Section VI Specialized Topics

Chapter 34 Localizing Programs

Chapter 35 Programming Databases, Part 1

Chapter 36 Programming Databases, Part 2

Chapter 37 LINQ to Objects

Chapter 38 LINQ to SQL

Chapter 39 Drawing with GDI+

Chapter 40 Making WPF Applications

Chapter 41 Printing with WPF

Appendix A Glossary.

Appendix B Control Summary

Appendix C What’s on the DVD?

Index

Categoria: Books
martedì, 08 mar 2011 Ore. 11.00

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
ottobre 2017
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003