Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 401.675
  • Views Posts: 1.345.730
  • Views Gallerie: 540.302
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 293
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione libro Illustrated C# 2010 (Apress)

Nel luglio 2007 avevo recensito in questo post la versione dedicata a C# 2005 di questo libro (due edizioni fa, quindi) e mi ero trovato molto bene con l’originale modo di esporre l’argomento da parte dell’autore, Daniel Solis.

Credo che il suo modo di spiegare il C# sia unico nel mercato editoriale internazionale.
Viene infatti utilizzato un approccio visuale, tante immagini, grafici, diagrammi, frasi brevi, teoria approfondita solo il necessario e una marea di parecchi piccoli esempi, spiegati ed illustrati con frecce e rimandi.
Chi è abituato a leggere libri Apress – come il sottoscritto – resterà sorpreso nel vedere una quantità inusuale di spazio bianco tra e nelle pagine.
Riporto qua sotto due screenshot di alcune pagine prese a caso, giusto per farsi un’idea.

I 25 capitoli di cui è composto il libro sono di lunghezza molto variabile.
Si passa dalle sole 8 pagine del capitolo 12 “Structs” alle ben 59 del capitolo 21 dedicato a LINQ.
Consiglierei, soprattutto per i principianti e semi-principianti, di dedicare non più di un capitolo al giorno, riflettendo molto su quanto letto e magari procedere ad una rilettura qualche ora dopo.
Nel giro quindi di un mese si dovrebbe aver terminato il libro assimilando il più possibile il contenuto.

Mantengo e confermo le buone impressioni che scrissi nella recensione della precedente edizione.
Dal punto di vista didattico, a parte (forse) il primo sconcerto, è una scelta azzeccata.
L’apprendimento risulta di molto facilitato e prosegue senza fatica.
Gli esempi di codice sono tutti molto brevi e di facile comprensione.
Il file dei sorgenti, pur essendo disponibile sul sito della Apress, perde un po’ di importanza, data la piccolezza degli esempi (l’autore, addirittura, crea una solution per ognuno di essi – forse era il caso di crearne una sola per capitolo, inserendo gli esempi in file di classe separati).
Sono inoltre tutte Console Application: è un libro dedicato al C# da “puristi”, non si parla né di ASP.NET, né di WCF, né di database (e quindi di ADO.NET), né di WinForms, né tutto…
Solo C# puro e basta.

E tra l’altro si sorvola (peccato) su alcuni argomenti che a mio modo di vedere sono essenziali, anche per i programmatori principianti, come ad esempio le Collections (Dictionary, List, ecc.). Di esse ne vengono trattati solo gli array, sinceramente un po’ poco.
Visual Studio 2010 non viene nemmeno menzionato, e nemmeno si fa cenno a come compilare ed eseguire gli esempi proposti (originale questa cosa).
Ecco perché questo libro può essere considerato solo il primo passo di un lungo percorso di apprendimento, che necessiterà di approfondimenti su libri ben più dettagliati e completi.

Chi ha già una delle precedenti edizioni di questo libro si prepari a leggere spesso le stesse frasi e seguire gli stessi identici esempi.
L’autore, infatti, si è scatenato con una grande opera di Copia&Incolla, e la maggior parte dei 25 capitoli sono perfettamente identici a quelli delle vecchie edizioni. In sostanza si è limitato ad aggiungere – come spesso ahimè accade in questa tipologia di libri – solo le parti nuove relative a C# 4.0, ma non ha toccato nulla del resto.
E per questo gli tolgo mezzo voto a questa edizione.

Su Amazon Italia viene venduto, attualmente, con il 23% di sconto.

Qua sotto i dettagli del libro.

PRO

Metodo didattico “visuale” indubbiamente efficace per l’apprendimento di C# da parte dei lettori principianti.

Approccio “puristico” al linguaggio, senza distrazioni sull’aspetto visuale e sugli ambienti di sviluppo.

Inglese estremamente comprensibile anche dai non madrelingua, ed esempi di codice ben scritti e perfettamente indentati. Rilegatura comoda e flessibile.

 

CONTRO

Viene un po’ trascurato tutto il mondo che ruota attorno a C#, sia come framework che come tecnologie di sviluppo. Completa mancanza delle collections. Chi ha una precedente edizione del libro, avrà circa l’80% delle pagine duplicate.

 

Voto complessivo: 8,5/10

 

Lettore: Principiante/Intermedio

 

Sommario

1 - Cap. 1.C# and the .NET Framework

15 - Cap. 2.Overview of C# Programming

31 - Cap. 3.Types, Storage and Variables

49 - Cap. 4.Classes: The Basics

67 - Cap. 5.Methods

109 - Cap. 6.More about Classes

161 - Cap. 7.Classes and Inheritance

201 - Cap. 8.Expressions and Operators

239 - Cap. 9.Statements

269 - Cap. 10.Namespaces and Assemblies

297 - Cap. 11.Exceptions

317 - Cap. 12.Structs

327 - Cap. 13.Enumerations

341 - Cap. 14.Arrays

369 - Cap. 15.Delegates

391 - Cap. 16.Events

409 - Cap. 17.Interfaces

435 - Cap. 18.Conversions

465 - Cap. 19.Generics

505 - Cap. 20.Enumerators and Iterators

537 - Cap. 21.Introduction to LINQ

627 - Cap. 22.Introduction to Asynchronous Programming

639 - Cap. 23.Preprocessor Directives

663 - Cap. 24.Reflection and Attributes

663 - Cap. 25.Other Topics

693 – Index

 

 

Categoria: Books
venerdì, 05 ago 2011 Ore. 10.00

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
dicembre 2017
lmmgvsd
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003