Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 401.252
  • Views Posts: 1.344.829
  • Views Gallerie: 539.372
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 293
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione libro Exam 70-519: Desing and Developing Web Applications using .NET Framework 4.0

Credo che le 270 pagine che compongono questo libretto siano il record minimo tra tutti i manuali dedicati alle certificazioni Microsoft editi, come consuetudine, dalla Microsoft Press (ora sotto l’egida O’Reilly).
L’esame in questione, come si vede dalla copertina, si chiama “Designing and Developing Web Applications Using Microsoft .NET Framework 4”, ed è il passo successivo per chi ha già sostenuto con successo l’esame 70-515, sempre dedicato alle applicazioni web.
Si passa dalla certificazione MCTS (Technology Specialist) alla MCPD (Professional Developer).
Che differenza c’è tra le 2 certificazioni quindi?
Diciamo che è la stessa che passa tra il “saper fare” e il “saper scegliere”. Quest’ultimo è rappresentato da questo libro, mentre è il saper fare riguarda di più l’esame 70-515.
In questo caso si presuppone che il lettore sappia perfettamente come scrivere il codice, come realizzare applicazioni web (sia di tipo Web Forms che MVC), come gestirle e come evolverle.
Il focus viene portato allora ad un livello più alto, sul design (come d’altronde recita il titolo dell’esame stesso) e sulla scelta della strategia migliore per realizzare un certo compito.
La piccola dimensione del libro viene allora giustificata dalla quasi mancanza di codice. C’è solo lo stretto indispensabile, giusto per assecondare il discorso, non per insegnare come si fa.
È composto solo da 6 corposi capitoli. Ognuno di essi è suddiviso in lezioni (da 3 a 5 in genere).
Ciascuna di esse termina con una breve sessione di 3 domande a quiz, simili a quelle che il lettore troverà al momento dell’esame. Al termine di ogni capitolo (non di ogni lezione) ci sono le risposte, con tanto di spiegazioni sia per le scelte giuste che per quelle sbagliate.
Ed ogni lezione inizia con una preview di ciò che verrà trattato e termina con un breve riassunto schematico.
Nulla di nuovo insomma per chi è già abituato a leggere i libri di questa collana.

Due parole sull’autore, il pur bravo Tony Northrup.
Diventò famoso, suo malgrado, con la prima edizione del libro dedicato alla certificazione base per il mondo .NET, ovvero l’esame 70-536, allorquando diede alle stampe un libro incredibilmente infarcito di errori, refusi e problemi di ogni genere.
Dopo pochi mesi, fortunatamente, questo libro fu rimpiazzato dalla seconda edizione, che pur anch’essa lontana dalla perfezione, effettuò quella tonnellata di correzioni invocate a gran voce dai lettori inferociti.
Da lì in poi sembra che l’autore abbia imparato la lezione, ed infatti i suoi successivi libri (tra cui quello dedicato all’esame 70-519) mostrarono una qualità ben superiore a quella disgraziata prima uscita.

In questo testo il suo compito è stato facilitato sia dalla brevità del testo, sia dalla scarsezza di esempi di codice.
Meno roba c’è, meno si sbaglia, come da basilare regola della buona programmazione.

Devo dire, tuttavia, che qualche piccolo refuso l’ho trovato lo stesso: un WCF che diventa MFC poche righe più avanti, qualche virgola che manca nell’esempietto di codice, e poco altro. Tutto però poco significativo e ben individuabile anche nella prima lettura.

La trattazione è comunque molto approfondita. D’altronde questo libro presuppone che il lettore abbia già superato l’esame di base 70-519, e quindi non sta lì a spiegare ogni dettaglio.
Tantissime conoscenze vengono date per acquisite, e l’autore cerca di spiegare al lettore perché una strada è meglio di un’altra.
Personalmente ho trovato molto difficile il capitolo 4 dedicato alla sicurezza, ma altri gli altri restanti non scherzano.

La rilegatura è sufficientemente flessibile, la carta piuttosto grezza e l’impaginazione è sobria, come si può vedere da questa immagine di due pagine prese a caso.

È insomma una lettura interessante ed utile come cultura generale sulle applicazioni web, sia Web Form che MVC, sviluppate con l’ultima versione del .NET Framework.
Le conoscenze richieste al lettore, però, non sono banali: meglio saperlo prima di lanciarsi nella sua lettura.

Peccato la mancanza del (consueto) Dvd con ulteriori domande su cui esercitarsi: le (relativamente) poche inserite nei capitoli, a mio modo di vedere, non sono sufficienti per una valida preparazione all’esame.
Sul retro di copertina è in compenso presente un voucher che permette di ottenere lo sconto del 15% sul costo dell’esame.

Qua sotto i dettagli del libro.

Sommario
1 - Chapter 1 : Designing the Application Architecture
57 - Chapter 2 : Designing the User Experience
87 - Chapter 3 : Designing Data Strategies and Structures
135 - Chapter 4 : Designing Security Architecture and Implementation
175 - Chapter 5 : Preparing for and Investigating Application Issues
215 - Chapter 6 : Designing a Deployment Strategy
259 – Index

Su Amazon Italia questo libro viene venduto a circa 27 euro (una spesa nemmeno eccessiva).

 

Categoria: Books
martedì, 07 feb 2012 Ore. 13.47

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
dicembre 2017
lmmgvsd
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003