Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 396.543
  • Views Posts: 1.331.655
  • Views Gallerie: 527.082
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 292
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione libro C# 3.0 in a Nutshell (O'Reilly)

Leggendo le recensioni di questo libro su Amazon si scopre che anche Scott Guthrie, il creatore delle pagine ASP.NET, ne traccia gli elogi, ed afferma di tenerne una copia sulla propria scrivania come veloce riferimento quando è assalito da qualche dubbio (ma che dubbi potrà mai avere uno come lui?).

Anche altri lettori danno 5 stelle a questo libro (il massimo dei voti).

Personalmente sono d’accordo con loro, ma solo in parte.

È effettivamente un libro molto completo. Malgrado il titolo riporti “solo” C# 3.0, tratta a 360 gradi di tutto il Framework 3.0, non solo del linguaggio in sé (che ne costituirebbe solo un componente).

Per chi è interessato esclusivamente al C# in quanto tale, solo i primi 4 capitoli, su ben 24 complessivi, trattano del linguaggio. Il resto, infatti, copre gli innumerevoli, e spesso poco conosciuti, aspetti del Framework .NET, nella sua ultima versione 3.5.

Ma a voler guardare, che senso avrebbe focalizzarsi solo sulle caratteristiche del linguaggio, trascurando poi tutto il contesto in cui questo linguaggio si esprime e viene utilizzato?

Gli autori (fratelli tra l’altro) sembrano aver preso seriamente questo proposito, e hanno scritto un libro molto simile ad una “reference” su tutto il mondo .NET 3.5, cercando di non trascurare nessun aspetto, LINQ compreso. Anzi, proprio su quest’ultima novità (in fondo la vera innovazione portata da questa versione del linguaggio) si soffermano a lungo, occupando per intero i capitoli 8, 9 e 10 (circa 120 pagine in totale).

 

Il lettore di riferimento possiede già dei rudimenti di programmazione ad oggetti, meglio se in ambito .NET. Non è richiesta la conoscenza preventiva del C# (stando perlomeno a quanto è dichiarato nella prefazione).

Non lo ritengo però un manuale su cui imparare il linguaggio, ma piuttosto un veloce riferimento (anche per approfondimenti) per chi già conosce un po’ il C#, oppure vuole fare il passaggio alla versione 3.0 provenendo dalle precedenti versioni.

Basta vedere che già a pagina 5 si parla di “Lambda expressions” per capire che non si tratta del solito manuale per imparare il linguaggio da zero o quasi. Il formato compatto e il tipo di carattere molto piccolo, lo rendono ideale compagno da tenere sulla scrivania, per un veloce ripasso o approfondimento quando non ci si ricorda qualche dettaglio del linguaggio.

 

I capitoli 2 e 3 (ben 100 pagine complessive) comunque effettuano un ripasso completo del linguaggio, e sono forse gli unici adatti a lettori alle prime armi. Nel capitolo 4 già si introducono gli argomenti avanzati, sia di C# 2 che 3, come le Lambda Expressions, Anonymous methods, delegati e altro. Molto utili in questo capitolo le note che indicano se una feature è relativa alla versione 2 o 3 del linguaggio.

Dopo il quarto capitolo direi di passare subito al settimo, dedicato alle Collections (stranamente posizionato molto dopo), per poi ritornare al quinto e al sesto in cui si fa un’overview del .NET Framework.

Dall’undicesimo capitolo in poi (da metà testo esatto) i capitoli posso essere letti in ordine sparso in base alle proprie esigenze, tenendo presente che ci si addentra ora in argomenti piuttosto avanzati.

Concludono il testo due brevi appendici: la prima riposta l’elenco delle parole chiave del linguaggio con a fianco una breve descrizione sull’uso (elenco dal quale però ne mancano 6, almeno stando al documento dell’Errata), mentre la seconda riporta un altro elenco, quello dei vari namespace e il corrispondente assembly .NET nel quale sono contenuti.

Essendo una “reference” non ci sono esercizi da completare, quiz o domande a cui rispondere, e i capitoli nemmeno dispongono dei (ormai) diffusissimi introduzione e riassunto finale. Il codice comunque non è poco: è raro trovare più di 10 righe non inframmezzate da “snippet” di codice.

 

Malgrado la numerosa carne al fuoco, il libro non tratta tutta una serie di argomenti in qualche modo legati a C# e al Framework .NET, come ad esempio: ASP.NET, ADO.NET, WF, WPF, WCF, CardSpace, Web Service e WinForms. Effettivamente, se fossero stati affrontati con lo stesso grado di approfondimento dei concetti effettivamente presenti, sarebbe stato necessario qualche centinaio di migliaia di pagine. A pagina 4 (ed anche subito dietro la copertina) c’è una bellissima figura a cerchi concentrici in cui gli argomenti trattati si dipanano dal centro verso la periferia, con a fianco il capitolo in cui sono trattati.

 

Concludendo vorrei che fosse chiaro una cosa: malgrado il nome non è un testo per imparare a programmare in C#, né nella programmazione ad oggetti in generale. Rappresenta piuttosto una completa reference da tenere sulla scrivania pronta al bisogno quando si ha bisogno di approfondire/rivedere *rapidamente* un concetto o un argomento. Io stesso mi sono ben guardato dal leggerlo tutto dall’inizio alla fine. In base all’argomento che mi serviva ripassare, mi sono letto il capitolo e via.  

 

Data la sua struttura e gli argomenti trattati, questo libro rappresenta un valido riferimento per la preparazione all’esame 70-536 (l’esame base per certificarsi su .NET), magari in affiancamento ai consueti Training Kit della Microsoft Press.

 

A questa pagina è presente la scheda dettagliata del libro, mentre per quanto riguarda il codice scaricabile, si è reindirizzati al sito personale degli autori, dove tutti gli esempi sono suddivisi nei rispettivi capitoli di appartenenza.

Consiglio inoltre, prima di iniziare a leggere il libro, di correggere gli errori (confermati e presunti) presenti a questa pagina per quanto riguarda quelli confermati, e a questa pagina per quanto riguarda quelli presunti.

Di questi ultimi, alcuni rientrano già tra quelli confermati (e quindi è una ripetizione), altro non sono molto chiari (il lettore esprime una sua opinione ma non propone la soluzione), altri erano già stati corretti (perlomeno nella copia in mio possesso), ed infine, una minoranza sono effettivamente refusi/errori da correggere.

 

Pro

Notevole trattazione di parecchi concetti riguardanti C#, nelle sue varie versioni, del .NET Framework in generale e di LINQ in particolare. Il discorso è estremamente conciso e diretto al punto, senza giri di parole.

Davvero ottima la rilegatura, che evita il logorio della carta e consente di tenere tranquillamente il testo aperto sulla scrivania malgrado la sua dimensione non sia minuscola. Anche l’impaginazione complessiva è impeccabile.

 

Contro

Sono presenti, ahimè, un buon numero di refusi, e prima della lettura è necessario dedicare un paio di ore, matita alla mano e pagina delle “Errata” davanti al monitor, per “sistemare” il testo. In diversi paragrafi il testo assomiglia troppo a MSDN, ovvero un freddo elenco di metodi/proprietà/overloading/ecc. di una particolare classe o metodo di C# e del .NET Framework.

 

 

Voto complessivo: 8/10

 

Livello: Intermedio/Avanzato

 

Summary

Preface

1 - Cap. 1 – Introducing C# and the .NET Framework

8 - Cap. 2 – C# Language Basics

60 - Cap. 3 – Creating Types in C#

105 - Cap. 4 – Advanced C#

159 - Cap. 5 – Framework Overview

170 - Cap. 6 – Framework Fundamentals

229 - Cap. 7 - Collections

274 - Cap. 8 – LINQ Queries

320 - Cap. 9 – LINQ Operators

362 - Cap. 10 – LINQ to XML

395 - Cap. 11 – Other XML Technologies

422 - Cap. 12 – Disposal and Garbage Collection

432 - Cap. 13 – Streams and I/O

469 - Cap. 14 - Networking

498 - Cap. 15 - Serialization

535 - Cap. 16 - Assemblies

562 - Cap. 17 – Reflection and Metadata

612 - Cap. 18 - Security

639 - Cap. 19 – Threading

698 - Cap. 20 – Asynchronous Methods

709 - Cap. 21 – Application Domains

722 - Cap. 22 – Integrating with Native DLLs

738 - Cap. 23 – Diagnostic

756 - Cap. 24 – Regular Expressions

775 - A. C# Keywords

782 - B. Namespace-to-Assembly Reference

791 - Index

 

Titolo: C# 3.0 in a Nutshell, Third Edition
Autori:   Joseph Albahari,  Ben Albahari
Editore:  O’Reilly
ISBN: 0-596-00916-X
Pagine: 838
Prezzo: 32,97 $ (su Amazon)
Data di uscita: Sett. 2007

Categoria: Books
lunedì, 08 set 2008 Ore. 09.29

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
ottobre 2017
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003