Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico
Statistiche
  • Views Home Page: 458.091
  • Views Posts: 1.486.206
  • Views Gallerie: 641.515
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 301
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione PC Professionale luglio&agosto 2007

Me lo aspettavo che prima o poi sarebbe apparsa: sto parlando della prova comparativa dei navigatori GPS, che ultimamente rappresentano un mercato così dinamico da essere secondo solo  a quello dei cellulari, e paragonabili ormai a questi ultimi come prezzi.Simone Zanardi, come suo solito, non ci espone solo la nuda prova comparativa, ma spiega come è fatto un GPS, come funziona e cosa ci riserverà il futuro della navigazione satellitare. Emblematica l’immagine che copre le pagine 42 e 43, una fantastica lastra a raggi X di questi dispositivi. Due sono i prodotti che hanno ottenuto il voto massimo nelle prove: il TomTom One Italia v2 (249€) e il Via Michelin X-960 (229€). Sottolineo, come riportato anche in copertina, che questi sono tutti GPS alla portata di parecchie tasche, ovvero sotto i 300 euro. A pag, 60, infatti, in un box separato, viene riportato cosa offre il mercato per prezzi superiori. Considerando poi il fatto che nel Dvd allegato sono presenti le caratteristiche di altri 100 navigatori GPS, si può considerare questo numero come una sorta di bibbia sull’argomento. Dopo aver letto questo articolo mi riesce difficile resistere alla voglia di comprarne uno, ma vorrei, un giorno, poter possedere un cellulare-navigatore, come il Nokia N95, in modo da avere tutto in uno. Chissà se proverò questa ebbrezza.

Malgrado il nuovo Windows Vista non stia riscuotendo il successo che ci si aspettava (anche nei vari blog di Dotnethell non mancano le lamentele), è indubbio che rappresenta il passo (obbligato) da compiere per scrollarsi di dosso il pur ottimo XP e puntare verso il futuro dei sistemi operativi Microsoft. Ecco quindi che non poteva mancare (e penso che altri ne seguiranno) l’articolo dei tips & tricks dedicati a Vista, ovvero consigli e aiuti su come ottimizzarlo, configurarlo, ecc. ecc. e quindi per conoscerlo meglio. Sono ben 50, piccoli e grandi, alcuni con spiegazioni passo passo e tutti comunque molto utili. Nel vero corpo dell’articolo i consigli sono numerati fino a 35, ma ve ne sono altri 15, di breve lunghezza, in box a parte.  Personalmente non sono ancora passato a Vista, ma conserverò questo numero fosse solo per questo articolo (oppure staccare le pagine e farsi una sorta di bigino). Anche se non ho potuto testarli, infatti, ho notato come le funzionalità e i miglioramenti rispetto a XP sono davvero consistenti.

 

L’eccellente articolo di Davide Piumetti a pag. 68 sulla prossima evoluzione dei microprocessori Intel mi riporta indietro ai corsi elettronica degli anni di ingegneria. Prendendo spunto dalla prossima tecnologia a 65 nanometri, nome in codice Penryn, l’autore fornisce una spiegazione quasi da livello universitario su come funzionano i processori e come vengono fabbricati partendo dal puro silicio. Sono presenti anche le roadmap delle prossime novità Intel fino al 2012 e si nota che, dopo aver abbandonato la corsa all’aumento estremo della frequenza, ora ci si concentra sulle novità e sui miglioramenti architetturali (il Core Duo ne è un esempio). AMD arranca, a quanto pare, dietro all’Intel, ma è sicuramente una battaglia molto combattuta, e il futuro ci riserverà sicuramente tante sorprese.

Collegato a questo articolo ci metterei quello a pag. 164 dedicato questa volta al nuovo chipset Intel P35 della famiglia denominata Bearlake, che prende il posto del precedente P965 dedicato ai desktop di fascia medio/alta. All’interno di questo stesso articolo vengono anche introdotte le nuove memorie Ddr3, riportando le principali differenze con le Ddr2. Oltre ad una diversa piedinatura, come sempre accade con memorie nuove, ci sarà una diminuzione dei consumi del 30%, e questo è un bel passo avanti. Non so quanti riusciranno ad apprezzare in pieno questo articolo. È a dir poco tecnicamente molto approfondito, e bisogna quasi essere ingegneri elettronici per capirlo in pieno. Ad esempio, a pag. 171 compare una tabellina (con sfondo nero) riportante i vantaggi delle Ddr3. Si parla di un parametro tCK che, anche rileggendo l’articolo, non ho capito cosa sia e a cosa si riferisca. E questo vale anche per altri acronimi riportati nel discorso. Sarebbe stato utile un piccolo glossario, giusto per far capire, a chi non è espertissimo di microelettronica, il significato di questi termini (esiste un glossario sul Dvd, ma lo trovo davvero limitato come numero di lemmi presenti).

A pag. 190 è presente una prova di una Ddr3 della Corsair, una delle prime giunte sul mercato, e il prezzo si attesta sui 549 euro, piuttosto alto quindi.

 

A pag. 136 il buon Filippo Moriggia si è divertito a testare ben 10 programmi per il software recovery, ovvero come recuperare file cancellati per errore o danneggiati. Le prove sono molto accurate, come anche l’articolo nel complesso, e prodotti VIP risultano essere: Recover My Files 3.98 di GetData (70 dollari) e Runtime GetDataBack (79 dollari)

Tutti i prodotti testati, in versione trial (sono infatti tutti a pagamento), sono presenti in un’apposita cartella del Dvd.

 

Nella rubrica Hardware segnalo la prova di una potente scheda video, la Gainward Bliss 8800 Ultra, che a fonte di un prezzo di 800 euro offre le migliori prestazioni 3D presenti sul mercato.

Della serie “che bombe di pc” a pag. 186 c’è la prova del potente desktop Essedi SelectA Genius Quad Extreme, con tutti i componenti allo stato dell’arte (processore Intel Core 2 Extreme QX6800, scheda video AMD Radeon HT2900 XT, Vista Ultimate come sistema operativo e addirittura masterizzatore Blu-ray). Il tutto a un prezzo non alla portata di tutti, ovvero 3.299 euro (ma qua veramente la potenza di calcolo si spreca). Qualche pagina dopo è presente invece il bel tablet pc (quindi con schermo orientabile)  HP Pavilion tx1100, con un prezzo molto più accessibile (si fa per dire), 1399 euro. Le caratteristiche tecniche sono di tutto riguardo (segnalo solo la presenza di 2 GB di Ram e il sensore biometrico per usare le proprie impronte digitali come password). Mantiene inoltre l’eleganza degli ultimi portatili di casa HP, quelli col miglior design, a mio modo di vedere.

 

Data la concomitanza delle vacanze, mi dovevo anche aspettare la consueta e puntuale (come le tasse) prova comparativa delle fotocamere digitali, categoria “compatte”. Come già detto in altre recensioni, non c’è argomento che mi possa interessare di meno di questo. Giusto per la cronaca segnalo che i modelli testati sono ben 23 (come riportato anche in copertina) con un range di prezzi che va dai 100 ai 400 euro. L’articolone, come sana abitudine di PC Professionale, non si limita a riportare le mere prove, ma illustra e spiega il funzionamento di queste apparecchiature, dando anche parecchi consigli su come è meglio utilizzarle. Leggendo tra le righe intendo dire che chi è appassionato della fotografia digitale troverà tantissimo pane per i propri denti. L’articolo consta infatti di ben 28 pagine, oltre un decimo di tutta la rivista.

Riporto i prodotti che hanno raggiunto il titolo VIP, suddivisi per fasce di prezzo:

 

-         Sotto i 250 euro: BenQ DC C-640

-         Sotto i 350 euro: Fujifilm Finepix F40fd

-         Sotto i 450 euro: Nikon Coolpix P5000

 

Nella rubrica Software si distingue la prova del famoso programma di virtualizzazione VMware Workstation nella nuova versione 6.0.

Per par condicio, visto che il mese scorso la rubrica Sviluppo (una delle mie preferite) si era occupata dell’ambiente Apollo della Adobe, questo mese prende in considerazione Silverlight, il nuovo prodotto Microsoft per la realizzazione di interfacce web ricche di contenuto e animazione. Si definiscono RIA, ma purtroppo l’autore (Michele Constabile) ne da’ 3 definizioni diverse ogni volta, ovvero Rich Interactive Applications, Rich Internet Application e Rich Interface Applications, e quindi non è ben chiaro quale sia il vero significato di questa sigla. L’autore comunque scalfisce appena la superficie di un argomento di per sé molto vasto (l’articolo è di 3 pagine), e che penso ci riserverà sorprese nel futuro immediato, data anche l’importanza del settore in cui si posiziona (tra l’altro è scesa da poco in campo anche Google, con Gears, che probabilmente sarà il soggetto di una prossima puntata della rubrica).

 

In questo Dvd estivo sono presenti i seguenti 3 programmi completi:

 

-         File Recovery 6.1
Come dice il suo nome, è un programma per recuperare file danneggiati o persi.

-         Ashampoo Burning Studio 6
Programma già presente nel Dvd dello scorso gennaio e dedicato alla masterizzazione (Cd e Dvd sia audio che dati).

-         Ashampoo Magical Security 2007
Software dedicato alla cifratura di file e cartelle.

 

A chi fosse interessato a prodotti della casa del primo programma, la PC Tools, segnalo quanto riportato all’interno del Dvd:

 

Offerta speciale per i lettori di PC Professionale

Sconto del 20% su tutti i prodotti di PC Tools utilizzando il coupon: PCPROFIT0607

 

Per usufruire dell'offerta andate a questo indirizzo:

http://www.pctools.com/file-recover/free/promo/PCProfIT0607/

 

L'offerta è valida fino al 25 dicembre 2007

 

Per quanto riguarda i webcast proseguono le puntate degli argomenti introdotti lo scorso mese, ovvero:

 

-         Migrare ad Exchange Server 2003 da altri sistemi di Alessandro Appiani

-         Da Visual Basic 6 a Visual Basic 2005 Parte II di Corrado Cavalli

-         ASP.NET 2.0 AJAX: Server Controls di Davide Vernole

 

Due libri completi, in inglese, sul C++ sono il regalo estivo del Dvd.

Sono in formato html, e sono i 2 volumi Thinking in C++ della Prentice Hall americana. Il primo è del 2000, mentre il secondo è del 2004. Il volume 1 fornisce le basi del C++ e della programmazione ad oggetti, mentre il secondo affronta le librerie del linguaggio e i concetti più avanzati. Di entrambi è presente una marea di codice di esempio. Non conosco personalmente questo linguaggio (se non di sfuggita un paio di anni fa), così ho chiesto pareri ad un mio collega programmatore C++, e mi ha confermato l’ottima bontà di questi testi, tra i migliori sul mercato mi è stato detto, quindi…

Per quanto riguarda invece gli altri libri recensiti, ancora una volta ne sono presenti 3 della Mondadori Informatica e 3 della Tecniche Nuove, ovvero:

 

-         Microsoft Office Access 2007 Oltre ogni limite
di cui è presente il capitolo 2 (Il nuovo aspetto di Access 2007), di ben 79 pagine.

-         Microsoft Log Parser Toolkit
di cui è presente il capitolo 3 (Analisi del registro eventi di Windows) di 35 pagine.

-         Visual Basic 6 Aggiornare le applicazioni
libretto della collana “I miti” di cui è presente il primo capitolo (Introduzione) di 24 pagine.

 

della Mondadori Informatica, mentre della Tecniche Nuove sono:

 

-         iPod e iTunes
di cui è presente il primo capitolo (Alla scoperta dell’iPod) di 28 pagine.

-         Windows Vista
di cui è presente il capitolo 4 (Gli aspetti esteriori di Vista) di 14 pagine.

-         Reti e sicurezza Trucchi e segreti
di cui è presente il primo capitolo (Sicurezza di un host Unix) di  60 pagine.

 

Come sempre, di ogni testo è presente in formato pdf  il sommario e il link diretto alla pagina della casa editrice dove il libro è pubblicizzato. 

Prosegue la buona abitudine di inserire una demo giocabile di un gioco di successo. Questo mese si tratta di Dawn of Magic, un gioco di ambientazione tipicamente fantasy. A pochi giorni dalla vittoria di Alinghi nella Coppa America di vela, guardate che bello il trailer di 32nd America’s Cup, uno degli altri giochi recensiti.

 

Molto importante la novità che riguarda il sito della rivista. Dei principali articoli del mese (i cosiddetti focus) sono presenti, scaricabili, le prime due pagine in formato Pdf. È una piacevole sorpresa, e un ottimo modo per farsi un’idea di cosa tratterà l’articolo, il tutto, ovviamente, gratis.

 

Come gli anni passati, il numero estivo di PC Professionale copre i mesi di luglio ed agosto.

Cerchiamo quindi di leggerlo con calma, gustandoci pagina dopo pagina (magari saltando la pubblicità), in modo da farlo durare fino a fine agosto ;-)

E ricordiamoci che in questa estate ci sono 2 oggetti perfettamente inutili – e costosi: Windows Vista e Apple iPhone.

A settembre con PC Professionale.

 

  

SOMMARIO

 

IN PROFONDITA'

Gps
30 GPS goditi il viaggio
Sempre più completi, semplici da usare ed economici, i navigatori portatili possono cambiare la vostra esperienza di guida. Tecnologia, trucchi e la prova di 17 modelli con cartografia italiana e prezzo sotto i 300 euro.

Cpu
68 Transistor, è ora dei 45 nm
Penryn, il futuro prossimo dei processori Intel, integrerà transitor realizzati con un processo produttivo a 45 nm e nuova metallizzazione.

Fotocamere digitali
80 Scatta un’estate di ricordi
Ultracompatte o super zoom, economiche o di design, semplici o con funzioni evolute, ecco un’istantanea di cosa offre oggi il mercato nel variegato segmento delle fotocamere digitali consumer. In prova 23 modelli.

Software
122 Alla scoperta di Windows Vista
Avete appena fatto il gran salto o state per farlo? Ecco 50 trucchi e suggerimenti, grandi e piccoli, che vi aiuteranno a prendere confidenza con le nuove funzioni del nuovo sistema operativo di Microsoft.

Software
136 Recupero dati
Dieci prodotti software di data recovery che si differenziano non solo per l’interfaccia grafica ma anche e soprattutto per le capacità di ritrovare le informazioni perdute.

Stampanti
152 Multifunzione inkjet per l’ufficio
Versatilità, connettività di rete, prezzi accessibili: per i piccoli uffici, le unità multifunzione a getto d’inchiostro rappresentano un’alternativa economica alle laser a colori per la stampa, copia, scansione di documenti e fax. Basta non avere troppa fretta.

Chipset

164 Intel P35
Arriva il primo chipset della famiglia Bearlake, destinato ai desktop di fascia medio-alta. Ecco i primi test con il confronto tra le memorie Ddr 2 e le nuove Ddr 3.

FIRST LOOK

Hardware

Componenti
178 Grafica 3D formato Ultra, per chi non si accontenta
180 Ddr 3 a quota 1.500 MHz per le nuove piattaforme Intel
182 Antec, un telaio davvero speciale
184 Un frontale magico per Asus

Sistemi

186 L’alternativa AMD alla grafica DirectX 10 di fascia alta
188 Grande ritorno per l’Lcd-Pc da Enface

Mobility

190 HP Pavilion tx1100, un Tablet Pc per il multimedia
192 Lenovo continua a migliorare i Thinkpad serie X
196 Windows Mobile 6 e tastiera alfanumerica nell’HTC S710

Networking

198 Un router Adsl professionale Netgear Prosafe DGFV338
200 Gateway Skype e adattatori: le soluzioni VoIP di Planet

Periferiche
204 Alta definizione in primo piano: arriva la Canon HV20
208 Tv digitale sempre a portata di telecomando
210 Il Raid 1 economico per la casa e l’ufficio
212 La laser monocromatica per l’ufficio secondo Dell
214 Riscoprire la scrittura
216 Da HP una stampante laser a colori senza compromessi

Software
204 VMware Workstation, è arrivata la generazione 6
222 Thunderbird si rinnova, ma non troppo
224 Panorami mozzafiato con Bryce 6.1
226 Alta o bassa definizione per me pari sono
228 Corel Painter X: la pittura diventa digitale

RUBRICHE

Inchiesta

230 I mille volti della Tv via Internet

Internet

235 Jajah, il nuovo oggetto del desiderio dell’industria informatica e delle Tlc
236 Dopo Apple anche Amazon.com venderà musica on-line senza Drm

Posta

238 Posta Hardware
244 Posta Software
250 Ragioni e Torti

Sviluppo
253 Una luce argentea sul Web, ma non è Flash

Appliance

256 Il Web sotto controllo

Giochi

258 A scuola di magia, ma senza Harry Potter

 

Numero 196/7 di luglio&agosto 2007

Prezzo 5,90 €

Sito web: http://www.pcprofessionale.it

 

Categoria: PC Professionale
mercoledì, 11 lug 2007 Ore. 08.58
Meteo
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003