Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 396.056
  • Views Posts: 1.330.735
  • Views Gallerie: 526.444
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 292
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Magazine EASY di PC Professionale

Da una costola di PC Professionale è da poco nata una nuova rivista, EASY, dal prezzo inferiore ai 3 euro (2,90 per la precisione).
122 pagine molto patinate, quasi glamour, adatte ad un pubblico molto più vasto rispetto a quello di PC Professionale.
Qua non si entra, infatti, nei dettagli tecnici dell’informatica, e gli argomenti trattati sono decisamente più ampi e variegati.
Si parla persino di auto, moto, cinema, musica e quant’altro.
Gli autori di questa rivista provengono in parte da PC Professionale (Simone Orlandi, Massimo Nicora), mentre altri sono firme completamente nuove (Michela Corda, Valerio Boni, Francesco Destri, Alessandro Barbieri ed altri).
Ovviamente ci sono non poche sovrapposizioni con quanto viene trattato all’interno di PC Professionale.
Le prove hardware innanzitutto. Anche qua ci sono parecchie recensioni di prodotti tecnologici, soprattutto quelli di più largo consumo (non si trovano, per fare un esempio, articoli su router o NAS), e non ci si addentra troppo nei dettagli tecnici di ogni prodotto presentato. Rimangono invece i Pro, Contro e Voto finale sulla cui comodità nessuno ha da obiettare.
Ho notato, però, che non si parla per nulla di software e programmi (e tanto meno di programmazione), mentre le rubriche che mostrano le più utili “App” per smartphone rischiano di diventare delle duplicazioni delle analoghe pagine di PC Professionale.
Quello che fa invece la differenza sono gli articoli, diciamo, “trasversali”: interviste (Andrea Pellizzari ad esempio), approfondimenti vari (Kim Dotcom e le visioni dallo spazio) e, come detto, articoli che con l’informatica hanno meno (apparentemente) a che vedere.
Qua sotto le pagine dedicate alla Range Rover (un modello da oltre 91.000 euro).

Naturalmente non si parla di auto con un approccio in stile Quattroruote, ma ci si sofferma in particolare sulle innovazioni tecnologiche ed informatiche.
Mentre qua ci si addentra in un locale sempre più tecnologico, la cucina.

Già da queste 2 immagini si può notare come l’impaginazione sia molto diversa da quella di PC Professionale: poco testo, tante immagini e tanti box con brevi spiegazioni a lato.
Si legge, insomma, in minore tempo. Si possono tranquillamente dimenticare le paginate di minuscolo testo di PC Professionale, la cui lettura richiedeva quasi sempre almeno una mezz’oretta.

Si parla, come detto, persino di cinema e di musica, con tanto di classifiche dei singoli e degli album più venduti, come anche delle novità in blu-ray.
Qua sotto la pagina che mostra uno dei più visti film di questo mese, Star Trek.

Personalmente queste sono le parti che mi interessano meno, mentre ho apprezzato moltissimo (ed è un argomento che manca in PC Professionale) le recensioni degli ebook (un po’ su tutti gli argomenti) e le prove dei televisori (anch’essa parte mancante nella rivista principale).

Uno degli articoli più curiosi è senz’altro quello dedicato al corpulento Kim Dotcom, il re di Megaupload, il servizio di file sharing finito spesso sotto inchiesta negli ultimi anni.
Da notare che villa lussuosa si è costruito in Nuova Zelanda.

La cadenza di questa rivista sembrerebbe bimestrale.
Il prossimo numero è però previsto a settembre, e non ad agosto, come viene ricordato nell’ultima pagina.

Insomma, una rivista decisamente interessante e piacevole da leggere, ricca di curiosità e novità che nel passato auspicavo anche per PC Professionale (le interviste, ad esempio).
Magari si potrebbero inserire un paio di pagine sul software, e sottrarle alle prove hardware di prodotti che sono già stati trattati su PC Professionale.
Si può altresì notare come quasi tutti i prodotti trattati in questo primo numero siano dei top di gamma nelle rispettive categorie, con un prezzo che non si può certo dire alla portata di tutti.
Ma non è questo il target per una rivista che si propone di far sognare?
Per il resto, un plauso e un in bocca al lupo alla redazione per questa nuova avventura. 

PS:
Foto realizzate con Sony Xperia Ion.

Categoria: PC Professionale
lunedì, 24 giu 2013 Ore. 09.32
Mappa
Calendario
ottobre 2017
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003