Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico
Statistiche
  • Views Home Page: 481.515
  • Views Posts: 1.547.270
  • Views Gallerie: 711.495
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 301
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione PC Professionale giugno 2009

Nel mese di giugno quali sono gli argomenti che potrebbero interessare maggiormente i lettori?

Innanzitutto le fotocamere: prima di andare in vacanza è indispensabile avere tra le mani qualcosa che raccolga e imprima digitalmente i ricordi del tempo trascorso in luogo ameni.

L’articolo a pag. 50 ne analizza ben 21 modelli, suddivisi nelle categorie:

  • Economici
    Prodotto VIP: Panasonic Lumix FS7 (Voto: 8,5 – Prezzo: 199€)
  • Ultracompatti
    Prodotto VIP: Canon Ixus 100IS (Voto: 8,0 – Prezzo: 297€)
  • Evoluti
    Prodotto VIP: Fujifilm Finepix F200 EXR (Voto: 8,5 – Prezzo: 349€)

 

Sul Dvd, come sempre, gli scatti utilizzati nelle prove.

Una volta effettuati un bel po’ di clic, i migliori non si vorrà stamparli?

Ecco allora che si parla di stampanti ;-)

Questo articolo però non è una prova comparativa vera e propria, ma piuttosto una guida all’acquisto, per poter scegliere il miglior tipo di stampante per le proprie esigenze.

Si espongono pregi e difetti di stampanti inkjet, a laser monocromatiche, a laser a colori e multifunzione.

 

Non si vorrà poi lasciare la propria abitazione in città incustodita vero? Ecco allora che vengono in soccorso i sistemi di videosorveglianza.

Confesso che io li ho saltati tutti e tre (se non giusto per riportare i dettagli in questo post).  

Mi sono di più concentrato su altro: innanzitutto l’articolo sui sistemi Raid (non l’insetticida, ma il collegamento di diversi hard-disk insieme per ottenere vantaggi prestazionali e/o affidabilità che un disco solo non può garantire).

 

Prima di tutto però consiglio di leggere l’editoriale del Direttore. Fa un disamina del perché negli ultimi netbook in commercio, sia sparito (praticamente) Linux come sistema operativo, mentre montano tutti Windows nelle sue varie forme (principalmente XP).

Il suo punto di vista è molto significativo, dato che ha contatti con parecchie importanti persone del settore (amministratori delegati di aziende costruttrici, giusto per fare un esempio).

 

Tornando all’articolo sul RAID, chi è interessato a questo aspetto sistemistico, troverà un sacco di informazioni. L’articolo è lungo 7 pagine, e davvero ben fatti sono i grafici nelle pagine da 90 a 92 che spiegano come funzionano le varie tipologie di Raid: in questo caso sono quelle classiche, ovvero 0-1-5-10.

 

Dopo di questo ci sono altri due articoli abbastanza interessanti.

Il primo, a pag. 108, è una ridotta prova comparativa (soli 5 esemplari) di monitor LCD da 22 pollici Full HD, sempre più utilizzati negli uffici dove ci sono sviluppatori software per le loro indubbie comodità di visualizzazione. Tra di essi prevale la livrea nera, colore ultimamente molto di moda tra i monitor e i televisori.

Data l’importanza dell’argomento, e come promemoria, riporto questi 5 modelli con i rispettivi prezzi e voti.

Quello in grassetto è il prodotto VIP Gold.

 

  • Acer H223 HQ (Prezzo: 209€ - Voto: 8,0)
  • HP 2159m (Prezzo: 209€ - Voto: 8,5)
  • LG Flatron W2253V (Prezzo: 269€ - Voto: 8,0)
  • Packard Bell Maestro 222Ws (Prezzo: 209€ - Voto: 7,5)
  • Samsung SyncMaster P2250 (Prezzo: 229€ - Voto: 9,0)

 

Il secondo articolo – a pag. 118 - affronta un argomento un po’ di nicchia, ma rappresenterà una miniera di informazioni per chi è interessato, ovvero i software per il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR).

Oltre ad un’introduzione storica (che sempre vale la pena leggere, indipendentemente dall’argomento), vengono messi sul banco di prova 3 software specializzati.

I primi due sono quelli in un certo senso storici, ovvero presenti ormai da parecchi anni:

 

  • FineReader 9 Professional, della società russa Abby (Prezzo: 159€ - Voto: 8,5)
  • OmniPage 16 Professional di Nuance (casa americana) - (Prezzo: 479€ - Voto: 8,5)

 

Il terzo è un nuovo arrivato, che però a quanto pare risulta meno dotato dei primi due, ovvero, “Readiris 12” della società belga I.R.I.S. (Prezzo: 399€ - Voto: 6,0)

La redazione non assegna a nessuno di essi il titolo di prodotto VIP Gold (nessuno di essi si avvicina alla perfezione), ma si limita al riconoscimento (è proprio il caso di dirlo) di prodotto VIP Silver per i primi due.

Personalmente lo avrei assegnato perlomeno al FineReader, dato che a parità di voto finale, il prezzo è meno della metà del diretto concorrente.

 

Nella rubrica Hardware segnalerei due articoli.

Il primo riguarda un pc desktop il cui prezzo è di soli 99€ (sì, meno di 100 euro). Incredibile a dirsi ma è vero, pur di accettare 512 MB di Ram, un disco fisso (memoria flash) di soli 4 GB, e Intel Atom 230 come processore. Ovviamente monitor escluso. Ah, e bisogna pur montarselo da soli (ma da quanto si legge non sembra un’impresa ai limiti dell’impossibile).

Chissà se avrà successo. Io ne dubito, però sarei ben felice di ricredermi.

Il secondo è la prova di un bel netbook (definito nel titolo dell’articolo “il più elegante di tutti”), il Toshiba Mini NB200, che si distingue per una cura nei dettagli e nella costruzione che difficilmente si riscontrano negli altri netbook in commercio. Il prezzo però è sui 400 euro (399 per la precisione), e gli viene assegnato un 8,5 come voto.

 

Significativa la frase di Simone Zanardi nell’incipit della rubrica Periferiche in cui parla del WiGig (Wireless Gigabit), il recente standard per la comunicazione senza fili a breve raggio ma ad altissima velocità:

Con tutto questo parlare di wireless, si rischia di perdere il filo del discorso…” (ed ha proprio ragione).

 

Nella sezione Software non poteva mancare l’approfondimento su Ubuntu, nella sua versione “Ubuntu Linux 9.04”. A pag. 164, tre pagine di Filippo Moriggia ci spiegano come mai ha ottenuto un 9.0 tondo come voto (l’unico “Contro” riguarda allo sfondo, molto scuro e davvero poco attraente).

Tra i “Pro”, invece, particolare non da poco è che ora comprende OpenOffice 3.0 di default.

A pag. 171 viene poi recensito un tool la cui utilità credo sia sottostimata, soprattutto adesso che Amazon sta spingendo così tanto con il Kindle, il suo lettore di Pdf. Il programma si chiama “PDF Annotator  2” e, come dice il nome, permette di inserire annotazioni nei file Pdf che si stanno leggendo. Purtroppo, per un suo uso veramente efficace, necessiterebbe di un tavoletta grafica (con penna), dato che con il mouse è effettivamente difficile scrivere parole leggibili (al massimo si sottolineano le frasi). L’idea però merita, ed anche il prezzo risulta abbordabile, ovvero 70 dollari (una cinquantina di euro al cambio attuale).

 

A pag. 174 c’è la rubrica Internet. Devo dire che, a parte articoloni che mi interessano proprio, queste sono le prime pagine che vado a leggermi non appena mi arriva la rivista. Trattano notizie di tutto un po’, ma sempre interessanti e sempre mi invogliano poi ad approfondire su internet (appunto dal nome della rubrica stessa).

Se esiste un modo per restare aggiornati su quanto succede nella rete, questo è un punto di accesso da non trascurare.

Questo mese, ad esempio, si parla della Timeline di Google, ovvero come porre dei limiti temporali precisi sulle proprie ricerche. Per ora, purtroppo, è disponibile solo in lingua inglese e attraverso il portale Google.com.

Speriamo che presto diventi internazionale, perché mi sembra davvero molto utile e sfizioso.

Si parla poi del restyling del portale Ciao.it e delle offerte Vodafone e Fastweb.

 

Nella rubrica Posta mi concentro sempre sulle risposte di tipo “software”: questo mese ce ne sono un paio piuttosto interessanti. La prima, a pag. 182, risponde ad un lettore che si chiede come venga realmente misurata la velocità di un browser. La risposta, come sempre molto dettagliata, analizza le possibili strade di valutazione legate principalmente sulla gestione delle connessioni simultanee. Un’altra lettera chiede come disabilitare la richiesta del motivo dello shutdown di un Windows Server (che tra l’altro ho subito messo in pratica per la mia macchina virtuale VMWare).

Ci sono poi altre lettere che chiedono delucidazioni sugli aggiornamenti rapidi di Windows, sul possibile blocco del Pc durante la deframmentazione e sul lancio di vecchi (“antichi” direi) programmi in GW-Basic (qualcuno se lo ricorda?) negli attuali sistemi operativi.

Tra l’altro, leggendo le risposte ai quesiti dei lettori, ho scoperto che esiste un sito di “riduzione” lunghezza degli url analogo al TinyUrl.com che usavo fino a questo momento, ovvero “Snurl.com”.

Insomma, in queste pagine ce n’è sempre da imparare.

 

La rubrica Sviluppo questo mese è ridotta a sole due pagine, e tratta di JSON (Javascript Object Notation), un formato dati alternativo all’XML, utilizzato in Ajax, meno prolisso di questo e più leggibile (nell’articolo ci sono due esempi della stessa struttura dati, e questa differenza balza subito all’occhio). 

L’articolo è molto succinto, e certamente ci sarebbe molto da approfondire su questo argomento. Vedremo se nei prossimi mesi l’autore riprenderà il discorso.

Mi piacerebbe che qualche volta si parlasse di jQuery, di cui sto prendendo pratica in queste settimane.

Chissà se l’autore mi ascolta.

 

Subito dopo c’è l’articolo di accompagnamento (3 pagine) del video su IIS 7 presente nel Dvd.

Chiude le 202 pagine di questo numero la rubrica Giochi, che questo mese in realtà valuta non un gioco ma una piattaforma hardware, la Nintendo Dsi, a cui assegna un 9 come voto.

 

Il libro del mese è dedicato a Adobe Photoshop Lightroom 2. Il prezzo è di 10,90 euro, è edito dalla Mondadori Informatica, e contiene 240 pagine.

Considerando che il prezzo originale è di 38 euro (questo è il link sul sito della Mondadori),

mi sembra un’ottima offerta. E’ disponibile in edicola proprio da oggi.

 

 

DVD

 

Passo subito alla parte “video”.

Per quanto riguarda i webcast, come pensavo, si prosegue, con la terza puntata (e sono 10 in tutto) del corso per principianti assoluti su ASP.NET 3.5 del bravo Roberto Brunetti di DevLeap.

Questa puntata si intitola “Eventi e Postback”.

I file video durano poco più di mezz’ora, “pesano” sui 70 MB, e sono accompagnati anche dal codice sorgente degli esempi (suddiviso in VB e C#). Un servizio davvero completo quindi. 

Il videocorso Overnet Education, invece, è dedicato ad IIS7, si intitola “Estendere IIS 7.0 con gli Add-in”, è a cura di Alessandro Pilotti e dura ben 1 ora 5 minuti (anche il file è pesante, quasi 300 MB).

 

I 2 programmi completi di questo mese:

 

  • Ashampoo PowerUp 2009
    Un software per l’ottimizzazione del sistema operativo, ricco di scelte e personalizzazioni.

  • EXE Password Protector
    Un interessante tool per proteggere con password file eseguibili (che aumentano poi di soli 100 kB per inglobare questa protezione).

 

Di entrambi ci sono diverse schermate che spiegano il loro funzionamento (molto utile!).

Sono poi presenti le versioni “Workstation”, “Server” e “Remix” di Ubuntu 9.04.

Utili anche alcuni dei programmi nella sezione Novità.

Ad esempio c’è un programmino che riporta i menu a cascata – in stile Office 2003 – in Office 2007.

Si chiama “UbitMenu”, è freeware e in italiano.

 

 

 

SOMMARIO

 

In Profondità

Prove
Speciale: fotocamere digitali
Piccole, compatte, eccellenti
Economiche a meno di cento euro o evolute quasi come reflex, ultracompatte da taschino : ecco la prova di 21 modelli.

Sistemi Raid
Ora alla portata di tutti
Sono sempre di più le schede madri in grado di gestire la modalità Raid. Come garantirsi prestazioni e sicurezza.

Videosorveglianza
La casa sottocontrollo
In prova quattro webcam che, grazie al protocollo IP, permettono di monitorare l’ambiente anche tramite cellulare.

Monitor
Ai test i modelli da 22 pollici
Alla ricerca di un display Lcd con risoluzione Full HD, in formato panoramico e dal prezzo contenuto.

Come fare
Linux Ubuntu
Venti trucchi da conoscere
La recente versione 9.04 ha migliorato  ulteriormente le già notevoli capacità di questo ambiente operativo gratuito.

Stampanti
La guida all’acquisto
Molti modelli, tecnologie diverse e prezzi spalmati tra poche decine fino a centinaia di euro. Come scegliere la stampante?

Software
OCR: riconoscimento perfetto
L’ufficio senza carta è ancora un mito. I tre programmi in prova possono però aiutare a trasformarlo in realtà.

First Looks

Hardware

Componenti
- Radeon HD4770: grafica da sogno per soli cento euro
- MSI: Intel X58 con nForce 200

Sistemi
136    Abaco Primo: arriva il desktop sotto i cento euro

Mobility
- Toshiba mini NB200, ecco il netbook più elegante di tutti
- MSI X340; ultrasottile e leggero ma non è un netbook
- Netbook e connettività nel pacchetto Vodafone

Networking
- SonicWALL TZ 210, sicurezza totale e Wi-Fi 802.11n
- Asus DSL-N13: all-in-one per l’accesso Adsl Soho
- Intertex SurfinBird IX 78: chiamarlo router è riduttivo

Periferiche
- Scanner di documenti ScanSnap S1500
- Brother MFC-250C,multifunzione compatta
- Canon LBP5050  laser a colori entry level
- Blobbox: Tv, internet e molto altro

Software
- Ubuntu 9.04: Jaunty Jackalope, un make up per Linux
- Audition 3, fare musica con Adobe
- MP3 Maker 15, un jukebox per il vostro Pc
- PDF Annotator: note, senza usare Acrobat

Rubriche

Internet
- Ricerche nel tempo con la Timeline di Google News
- Vodafone e Facebook: un’offerta  a prezzo fisso per il Mobile

Libri
- Il fotoritocco si rinnova
- Libri in breve

Sviluppo
- Json: i dati viaggiano meglio sul Web
- Estendere IIS 7.0: la nuova architettura

Linux
- Musica: strumenti Open Source per professionisti e appassionati

Giochi
- Empire Total War: un tuffo nella storia

 

Numero 219 di giugno 2009
Prezzo 5,90 €
Sito web: http://www.pcprofessionale.it

Categoria: PC Professionale
lunedì, 15 giu 2009 Ore. 12.00
Meteo
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003