Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 401.289
  • Views Posts: 1.344.972
  • Views Gallerie: 539.678
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 293
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Recensione PC Professionale gennaio 2011

Questo mese il morbo Poste inefficienti ha colpito non solo me, ma a quanto pare parecchi altri lettori, come si può leggere sul sito di PC Professionale.

 

Questo numero di gennaio mi è arrivato addirittura il 13, oltre 15 giorni dopo la sua uscita in edicola, e questo non è accettabile per un abbonato che, in quanto tale, ripone la massima fiducia nella sua rivista preferita. Sono state avanzate diverse proposte dai lettori, e tra le più gettonate riguarda la possibilità di avere la rivista in formato digitale non appena viene pubblicata. Certo, per chi come me preferisce ancora avere la versione cartacea da sfogliare, bisogna seguire strade diverse. Una proposta, tra l’altro mi pare molto valida ed anche un po’ futuristica, è la possibilità di disporre di una sorta di tessera a scalare per ritirare la versione cartacea della rivista direttamente in edicola, così si bypassano direttamente tutti i problemi ereditati dalle inefficienze delle Poste italiane.

Molti lettori si sono comunque lamentati di questa situazione, e basta dare un’occhiata a questo link per rendersene conto.

 

Altra novità, che ha avuto però molte discussioni riguardo ai malfunzionamenti, è l’inclusione della suite antivirus G Data Internet Security 2011. I problemi riscontrati dai lettori riguardano la validità del prodotto che, secondo la rivista, dovrebbe essere di un anno, mentre, a quanto pare, la software si comporta diversamente. Sul sito si possono seguire tutti questi commenti.

 

Personalmente, ho evitato di ritrovarmi anche io impelagato in queste problematiche, anche perché durante l’installazione del G Data viene chiesto di disinstallare preventivamente i propri antivirus o suite per la sicurezza (Avira e Microsoft Security Essentials nel mio caso).  

 

Altra novità, e questa è proprio un bel cambiamento, riguarda la carta con cui è realizzata la rivista. Ebbene sì, dopo un tempo immemorabile in cui PC Professionale si presentava con le sua pagine in carta sottile, liscia e simil patinata, questo 2011 parte con una carta diversa, più grezza, sempre abbastanza sottile, ma non lucida. Direi che assomiglia un po’ (anche come profumo) a quella con cui erano realizzati i fumetti alla fine degli anni ’70. Come prima impressione mi pare molto positiva: le pagine non si piegano scomodamente quando si legge la rivista sdraiati, e non ci sono più i riflessi avendo la luce alle spalle.

Conferisce anche uno spessore leggermente superiore a prima. Appena arrivata la rivista, ancora incellofanata, ad esempio, mi pareva superasse abbondantemente le 200 pagine, invece questo mese sono solo 194.

Ho trovato però un po’ scomoda la rilegatura: provare a leggere qualche cosa a ridosso della stessa per rendersene conto. Secondo me “lega” un po’ troppo le pagine, ed anche forzando la rivista ad “aprirsi” maggiormente, non si hanno grandi risultati.

 

Ma veniamo al contenuto.

Anche se in copertina spicca il focus sulle schede grafiche, come articolo del mese metterei le ben 20 pagine che spiegano come scegliere i componenti informatici senza farsi fregare, o perlomeno, evitando acquisti errati che non soddisfano le nostre esigenze. Vengono analizzati i principali componenti di un pc desktop: processore, scheda madre, memoria, scheda grafica, hard disk e persino monitor e router wireless. Di ognuno di questi si fa sommariamente il punto della situazione e soprattutto si spiega quali sono le caratteristiche che è meglio tener presente in fase di acquisto. L’articolo vale, ed è un must da leggere. Magari, opinione personale, mi sarebbe piaciuto che l’autore riportasse, come esempi, alcuni annunci pubblicitari fallaci o con dettagli superflui o con informazioni sbagliate, che si possono reperire in rete o presso la grande distribuzione. Non sarebbe stata una cattiva idea: spesso un esempio azzeccato vale come 1000 parole.

 

Dato che di Apple bisogna sempre parlare (e quasi sempre bene), ecco che l’articolo successivo mette in prova i nuovi MacBook Air da 11 e 13 pollici, portatili decisamente di un altro livello. Questi sono i prezzi e i voti ricevuti:

 

MacBook Air 11 – Prezzo: 999 € - Voto: 7,5

MacBook Air 13 – Prezzo: 1.299 – Voto: 8,0

 

Al termine dell’articolo si propongono 6 valide scelte di alter marche (Acer TimelineX 8172T, Asus U31, Lenovo Thinkpad X201, MSI X-Slim X360, Sony Vaio Serie Z e Toshiba Portégé R700), tutti accumunati dall’essere dei micro gioielli (massima portabilità, prestazioni il più possibile al top e prezzi fuori dalla maggior parte delle tasche).

 

A pag. 82 si torna a parlare di navigatori GPS ma, a quanto si prospetta, questi dispositivi saranno sempre meno diffusi (il picco lo raggiungono proprio in questo periodo), dato che verranno scalzati dagli smartphone evoluti, veri dominatori del mercato nei prossimi anni.

Per la cronaca, oltre al consueto punto sulla situazione, ne vengono testati solo 4, che sono:

 

  • Garmin Nuvi 3760T (Prezzo: 299 €- Voto: 8,0)
  • Mio Spirit 570 Europa Plus (Prezzo: 200 € - Voto: 7,0)
  • Navigon 70 Premium (Prezzo: 279 € - Voto: 7,5)
  • Tom Tom Go Live 1000 (Prezzo: 299 € - Voto: 8,5)

 

 

A pag. 106 prosegue, con la seconda corposa puntata, il tutorial su Blender, in versione 2.5, il famoso software open source per la modellazione e animazione in 3D. Nel Dvd è anche presente “Sintel”, un video fantasy di circa 15 minuti (molto bello, tra l’altro, anche se oltre 2 minuti li prende la sigla finale) interamente realizzato con Blender. Per chi si fosse perso la prima puntata del mese scorso, nessun problema. Sempre nel Dvd è stato inserito l’articolo in Pdf di 8 pagine.

 

Ricca di prodotti interessanti la rubrica Hardware di questo mese.

Per primo quello che mi ha intrigato di più, gli occhiali Cinemizer di pagina 143. Cosa sono? Un paio di occhiali speciali da collegare un reader video (smartphone o tablet) per ricreare l’effetto cinema. In sostanza è come trovarsi di fronte ad uno schermo da 45 pollici. Mi piacerebbe davvero provarli, ma sono trattenuto dal prezzo non proprio economico, 320 euro. In seconda battuta metterei quella bomba di Toshiba Qosmio X500, il mega portatile da 4,8 kg di peso con schermo da 18,4 pollici, processore i7, due hard disk da 500 GB e prezzo su strada di circa 2.250 euro. È addirittura troppo spesso per poterci scrivere comodamente. Più che un notebook direi che è un desktop appiattito, ma il design rosso e nero mi piace davvero tanto (e non sono milanista). Al terzo posto, ma con delusione, il Cerise della Onda Communications. È un cellulare dual sim, simile come conformazione ai BlackBerry. Tra l’altro in questo periodo sto seriamente pensando di acquistarne uno, per poter unire le mie due Sim Vodafone e Wind. Su questo modello ci avevo già fatto un pensierino, aiutato anche dal prezzo non eccessivo (170 euro). Ma leggendo la recensione mi è subito passata la voglia di acquistarlo (per la cronaca prende un 6,5 come voto).

Sorvolo, ma solo per non allungare ulteriormente il discorso, i due interessanti hard disk allo stato solido di Corsair e Adata nelle pagine 126 e 127, per planare direttamente sull’originale web radio Sensia di pag. 144.

Per essere precisi è in realtà un ricevitore digitale Dab/Dab+ e FM con touchscreen. È più lungo a descriverlo che ad usarlo, ma mi pare un prodotto molto simpatico e utile, se non fosse per il prezzo leggermente alto, circa 350 euro.   

 

La rubrica Software questo mese è incentrata sulla multimedialità. Sono messi alla prova, infatti, diversi software in qualche modo legati ai video e alle immagini. Si parte con PhotoShop Elements 9 (prezzo circa 100 euro e voto 9,0), per poi analizzare Premiere Elements 9 (stesso prezzo ma voto 8,0), quindi Nero Video Premium HD (prezzo 70 euro e voto 8,0), poi Nero Multimedia Suite 10 Platinum HD (100 euro e voto 8,0), e infine Roxio Creator Pro 2011 (90 euro e voto 7,5).

 

Nelle rubriche internet delle ultime pagine, non si poteva non parlare di Amazon e dello sconvolgimento che questo operatore mondiale porterà nell’e-commerce italiano. C’è anche un’intervista al vice presidente European Retail, Greg Greeley.

 

Da leggere la rubrica Sviluppo di questo mese, in cui si parla di controllo del codice sorgente e della sua utilità nei gruppo di sviluppo. Le prime righe dell’articolo andrebbero fatte leggere ai PM che si oppongono a queste introduzioni…

Il software oggetto di approfondimento è Git, un applicativo open source. Spero che si ritorni su questo argomento anche nei prossimi mesi, data la sua insindacabile importanza.

Vale la pena leggere l’articolo dell’avvocato Andrea Monti che spiega cosa sta dietro all’affare Wikileaks.

 

Segnalo che questo mese viene offerto, ad un prezzo molto ridotto rispetto al reale, un software di contabilità utile per professionisti e piccole imprese. Si chiama Banana (?!), e viene realizzato da una software house svizzera.

Ora, come mai venga offerto a 16,90 euro quando il prezzo è di ben 89, rimane un mistero (praticamente è l’80% di sconto).

Nelle pagine 14-15 della rivista è presente un mini tutorial che spiega le basi per iniziare ad usarlo.

 

DVD

 

Le novità di inizio anno riguardano anche l’interfaccia del Dvd, che è stato soggetta ad un restyling ed ora assomiglia parecchio al sito della rivista.

Qua sotto uno screenshot di come appare ora.

 

Mi pare molto meglio, la navigazione è più comoda e fluida.

 

Qua sotto i programmi completi di questo mese.

Qua sotto, invece, i webcast del mese.

Continua imperterrito il corso su Silverlight 3 (ma non finisce mai?), come anche i video corsi di elettronica della Innovactive. Quest’ultimo è più breve del solito – meno di 9 minuti – e spiega come realizzare un sistema antifurto utilizzando la scheda Netduino.

Finalmente anche David Papini cambia argomento, e da questo mese si concentra su come realizzare siti web utilizzando Dreamweaver CS5. Il video dura poco più di 30 minuti (anche se sulla schermata del Dvd è riportato 25min). Purtroppo ho riscontrato dei problemi in questo filmato: alcune schermate risultano tagliate o non mostrano dove l’autore sta elaborando. Sembrerebbe che venga mostrata solo una porzione – quella centrale – dello schermo del pc, e tutto ciò che si trova ai lati non si vede.

Tranne il corso su Silverlight, gli altri due, come sempre, sono accompagnati dai rispettivi articoli posizionati nelle ultime pagine della rivista.

 

La sezione dei Toolkit, uno dei veri punti di forza del Dvd, risulta ora meglio navigabile, con anteprime dei vari software, descrizioni e caratteristiche subito visibili a colpo d’occhio.

 

Questi sotto i 4 giochi recensiti,

  • ArcaniA Gothic 4 (Prezzo: 49,90 € - Voto: 8,0)
  • Disciples III Reinassance (Prezzo: 19,95 € - Voto: 8,0)
  • Fallout New Vegas (Prezzo: 49,98 € - Voto: 9,0)
  • Medal of Honor (Prezzo: 54,90 € - Voto: 7,0)

 

 

 

SOMMARIO

 

 

In profondità

 

COME FARE

 

Caratteristiche tecniche

 

Guida alla scelta dei componenti
Un kit di sopravvivenza per districarsi nella giungla dei prodotti informatici, evitare acquisti errati e girare alla larga dalle fregature. Per trovare a colpo sicuro la soluzione che più risponde alle proprie esigenze

Musica

Suonare il pianoforte col PC

Il PC e la musica: un binomio perfetto, non solo per espandere gli orizzonti dei musicisti, ma anche per un primo approccio – morbido ma non troppo – al ricchissimo strumento..

 

Animazione 3D

Blender 2.5: la guida all’uso

Torniamo a occuparci del potente (ma un po’ ostico) software open source di modellazione

e animazione tridimensionale: ecco quattro tutorial nuovi di zecca.

.

PROVE

.

Grafica 3d

Quale scheda acquistare

Una grande rassegna: sotto test le principali Gpu AMD e Nvidia attualmente disponibili sul mercato. Come scegliere la scheda che fa per voi.

.

MacBook Air

Sempre più piccoli

Il nuovo nato tra gli ultraportatili Apple rappresenta il MacBook più leggero e compatto mai visto: vediamo di cosa è capace se confrontato con i suoi fratelli maggiori.

.

Multifunzione

Le inkjet per l’ufficio

Le multifunzione a getto d’inchiostro per il piccolo ufficio sono una valida alternativa alle unità laser per prezzo, costi di gestione e qualità.

..

Navigazione GPS

L’evoluzione della specie

Servizi online, motori di calcolo evoluti e nuove applicazioni: sono le armi con cui i Pnd tentano di resistere all’offensiva smartphone.

.

First Looks

Componenti
- AMD Phenom II: sei core in veste turbo e overclock
- Western Digital Caviar Green, sono tre terabyte il nuovo termine di riferimento
- Corsair Force 40: Ssd a meno di 100 euro per un boot da record
- Dischi rigidi: Adata S596 due Ssd con il turbo

 

Mobility
Toshiba Qosmio X500, 18 pollici di pura potenza
Due Sim insieme nello smartphone Onda

 

Networking
- ReadyNAS RNDU4220, Netgear rilancia con i Nas Ultra
- Videosorveglianza: le soluzioni LevelOne

 

Periferiche
- La nuova frontiera del noleggio: con Apple TV tutto cambia
- FinePix F300 EXR, compatta superzoom: versatilità ai massimi livelli
- Multifunzione FS-1128MFP,  laser mono
- LaCie 324i, monitor Lcd professionale
- Carl Zeiss Cinemizer Plus, maxischermo formato tascabile
- Sensia, la radio è sensibile al tocco

 

Software
- Photoshop Elements 9 e Premiere Elements 9
- Video Hd per tutti con Nero Video Premium HD
- Le suite di Nero e Roxio sono ancora più potenti
- Acronis True Image Home 2011, i dati al sicuro

.

Rubriche

 

Inchiesta

Cambia l’e-commerce dopo l’arrivo di Amazon

 

Internet

- La tecnologia Akamai a servizio del mondo mobile

 

Sviluppo

- Tutte le sorgenti sempre al sicuro
- Home Sentinel, un antifurto “In The Cloud”
- Dreamweaver CS5: come costruire un sito

 

Linux

Le novità in arrivo sui desktop del 2011

 

Giochi

Fallout: New Vegas avventure post-apocalittiche

 

Numero 238 di gennaio 2011

Prezzo 6,90 €

Sito web: http://www.pcprofessionale.it

 

Categoria: PC Professionale
martedì, 18 gen 2011 Ore. 12.29
Mappa
Calendario
dicembre 2017
lmmgvsd
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003