Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 395.897
  • Views Posts: 1.330.314
  • Views Gallerie: 526.238
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 292
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Manuale di grammatica italiana Hoepli

Una seconda scelta per le possibili letture estive non legate all’informatica, potrebbe essere questo libro di grande formato della Hoepli dedicato alle regole della grammatica italiana, argomento sempre utile nella vita di tutti i giorni.

E’ composto da 95 lezioni, una serie lunga di appendici, test ed esercizi, per un totale di 244 pagine.
Lo scopo primario di questa grammatica è di servire come riferimento per l’esame di certificazione della lingua italiana per i livelli A1-B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue per gli studenti non di madrelingua italiana.
A tale scopo, alla fine delle lezioni, è presente una simulazione di queste prove.
Ritengo però che la fruibilità di questo libro possa essere molto più vasta, e per questo motivo ho scelto di segnalarlo come possibile lettura estiva.
A parte la prima metà delle lezioni, decisamente base per un lettore italiano, le restanti coprono argomenti che potrebbero riservare sorprese ed essere fonte di apprendimento per ragazzi degli ultimi anni delle elementari, delle medie e, perché no, anche delle superiori.
Non solo, anche gli adulti potrebbero finalmente dipanare i propri dubbi sull’uso del congiuntivo, del condizionale, dei verbi composti, e quant’altro può essere fonte di dubbi o di errori grammaticali che si possono portare dietro per anni.

Ogni lezione copre due pagine, la sinistra e la destra di ogni apertura del libro stesso.

Sulla sinistra ci sono le regole grammaticali analizzate, gli esempi, le note, le particolarità e gli errori più comuni che possono capitare. Il tutto coadiuvato da una vignetta, spesso ironica e divertente.
Alla destra ci sono invece gli esercizi da completare.
Un lettore italiano potrà ricevere tanti spunti ed idee dalle note “Attenzione!” e “Non sbagliare!” che sottolineano dubbi ed errori, spesso subdoli, a cui potrebbero andare incontri gli studenti e il lettore.

Volendo, se non si ha come scopo questo esame di certificazione, si potrebbe sfogliare il libro soffermandosi solo su queste note. Oppure dedicarsi esclusivamente alle lezioni contrassegnate dall’asterisco, che sta ad indicare che l’argomento trattato è di livello avanzato.

Qua sotto un’immagine da’ un’idea del layout e dell’impaginazione di questo libro.

Alla fine di ogni blocco di 10 lezioni ci sono degli esercizi di riepilogo (su due pagine), e alla fine di tutte le lezioni ci sono le cosiddette prove CELI per il Certificato di Lingua Italiana che viene richiesto ai cittadini stranieri.

Seguono e concludono il libro diverse pagine di appendici riportanti regole su un po’ di tutto, dalla fonetica all’ortografia, dalla punteggiatura alla coniugazione dei verbi, regolari ed irregolari.
Inutile dire che gran parte dello scopo del libro viene vanificato se non si acquista anche (ma costa davvero pochi euro) il fascicoletto delle risoluzioni degli esercizi.

Esso contiene tutte le soluzioni agli esercizi proposti nelle pagine “destre” delle varie lezioni.

Il Cd allegato contiene 32 file mp3 di breve durata (sotto i due minuti, spesso anche molto meno), che rappresentano gli esercizi di pronuncia presentati nei vari capitoli (non tutti hanno questa tipologia di esercizi di fonetica).
Tutto il contenuto occupa meno di 40 MB, e copiato sul proprio hard disk mostra un file system del genere.

Questo tipo di aiuto audio, credo, tornerà maggiormente utile per i lettori non di madrelingua italiana oppure per lettori italiani con forti accenti dialettici, che hanno bisogno di capire l’intonazione delle parole.
Per tutte le altre tipologie di lettori mi sa che questi semplici mp3 saranno un plus non utilizzato.

Quello che mi ha colpito molto di questa grammatica Hoepli è l’eccellente impaginazione e la cura realizzativa (più o meno la stessa che si ritrova anche nei libri di informatica di questa casa editrice).
Basta dargli una sfogliata in libreria per rendersene conto.
Tutto è stato improntato alla migliore esposizione ai fini dell’apprendimento, dall’uso del grassetto agli esempi. E il grande formato delle pagine – come spesso accade per gli eserciziari – contribuisce anch’esso.
Manca il colore, ma questa mancanza è ben compensata da tutte queste piccole attenzioni.

Una nota di colore la metto io.
Pensavo che il nome “CELI” (da cui le prove a quiz prendono il nome), provenisse dal nome di una delle autrici, che appunto si chiama Monica Celi, e non fosse bensì la sigla dell’esame di certificazione della lingua italiana.
Quando si dice “un cognome, un destino”…
E meno male che l’altra coautrice, Loredana La Cifra, è un’insegnante di lingua italiana.
Chissà i commenti ironici che sarebbero nati se fosse stata una docente di matematica…
 

Su Amazon Italia il libro è offerto con lo sconto del 25%.

Lo sconto sul sito della Hoepli, per confronto, è limitato invece al 20%, come appare da questa immagine.

Personalmente devo constatare, leggendo le varie lezioni, come la lingua italiana sia veramente difficile da imparare per uno straniero. L’inglese, in confronto, è di una semplicità disarmante.
Basta guardare alle varie declinazioni dei verbi, alle eccezioni e alle irregolarità, al gerundio e al participio, ecc. ecc.
E rimango sempre dell’idea che, per parlare e scrivere un buon italiano, fondamentali rimangono le buone letture, più che impararsi a memoria le innumerevoli regole grammaticali.

Insomma, una lettura estiva sicuramente insolita, ma che saprà riservare più positive sorprese di quanto si potrebbe sospettare.

Categoria: Books
mercoledì, 13 lug 2011 Ore. 14.30

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
ottobre 2017
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003