Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 396.473
  • Views Posts: 1.331.451
  • Views Gallerie: 526.931
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 292
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Compendio di informatica per concorsi Maggioli

Mi è capitato recentemente di sfogliare un libro preparatorio alle prove di informatica per i concorsi pubblici, il “Compendio di informatica” della casa editrice Maggioli, e sono rimasto sbalordito dalla poca cura e attenzione verso il lettore con cui è stato realizzato.
Il formato è abbastanza compatto: sono circa 330 pagine di non grande formato, stampate con un inchiosto blu (invece del consueto nero) e con un grassetto in rosso. A prima vista tale layout grafico può disorientare, ma poi lo si apprezza.
Qua sotto una foto di 2 pagine prese a caso.

Sono in tutto 10 capitoli. All’inizio si fa un po’ di storia dell’informatica e del computer, per poi passare ai rudimenti del sistema operativo e delle reti ed infine a trattare i principali componenti di Office, ovvero Word, Excel, PowerPoint ed Access, oltre a riservare dello spazio anche per la posta elettonica e i componenti hardware.
Insomma un po’ tutto quanto può servire per verificare le conoscenze informatiche di base dei possibili candidati.
Ci sono anche molte note riportanti le principali scorciatoie da tastiere, utile (questo sì) anche a chi usa il cp quotidianamente.
Le ultime 40 pagine del libro sono una raccolta di domande a quiz (con risposta), necessarie per simulare una possibile prova d’esame.

Il prezzo, infine, è anche contenuto, 17 euro.
Gli aspetti positivi, purtroppo, terminano qua, e sono ampiamente annichiliti dai numerosi aspetti negativi.
Il maggior problema è l’aggiornamento.
Non ha senso (ed è anche assimilabile ad una truffa) scrivere in copertina che il testo è aggiornato a Windows 7 e Office 2010 se poi nelle pagine interne si parla di Windows Vista (definito il più recente sistema operativo Microsoft) se non addirittura di Windows XP (numerose le immagini relative ad esso).
Lo stesso vale per Office: parecchie immagini riguardano persino la versione 2003, e quando va bene la versione 2007.
Per la posta elettronica si parla di Outlook Express, quando ormai Windows Live Mail è presente da diversi anni.
La chicca, poi, è pagina 38, in cui si definisce come uno dei sistemi operativi attualmente più diffuso addiruttura l’MS-DOS!
Tralascio poi il fatto che si parli ancora dei vetusti floppy disk come strumento di archiviazione di massa.
Il discorso è chiaro. 
Il testo è stato scritto una decina di anni fa, rivisto qua e là nel corso degli anni, per giungere a noi in questa edizioni 2011 da brividi, che contiene un mix pauroso di vecchio e nuovo.

Se è questo il testo base per preparare i concorsi, siamo messi male.
Consiglio la Maggioli di rivedere completamente questo libro, ristutturandolo e aggiornandolo da cima a fondo, non solo sulla copertina.

Sommario
Parte Prima – Teoria
9 – Cap. 1: Informatica: elementi di base
19 – Cap. 2: L’architettura del calcolatore
33 – Cap. 3: Software e sistema operativo
71 – Cap. 4: Reti e internet
101 – Cap. 5: La videoscrittura: Microsoft Word
149 – Cap. 6: I fogli di calcolo: Microsoft Excel
195 – Cap. 7: Le presentazioni multimediali: Microsoft PowerPoint
225 – Cap. 8: Basi di dati: Microsoft Access
253 – Cap. 9: La posta elettronica: Microsoft Outlook Express
281 – Cap. 10: Software professionali
289 – Parte Seconda – Questiti a risposta multipla

Su Amazon Italia viene scontato del 15%.

 

Categoria: Books
martedì, 04 ott 2011 Ore. 08.59

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
ottobre 2017
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003