Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 395.897
  • Views Posts: 1.330.308
  • Views Gallerie: 526.238
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 292
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

C# in Depth 2nd Edition (Manning)

Alla fine di questo mese è prevista la pubblicazione della seconda edizione del rinomato libro su C# della Manning – C# in Depth 2nd Edition – la cui versione elettronica in Pdf è già disponibile da qualche mese attraverso il programma “MEAP – Manning Early Access Program” che permette di acquistare in anteprima un testo man mano che l’autore lo scrive e quindi prima che venga pubblicato nell’edizione cartacea definitiva.
Ovviamente sono da mettere in conto qualche piccolo refuso, specie per quanto attiene all’impaginazione e al layout generale: nulla di grave comunque, dato che il Pdf rispecchia parecchio la versione finale.
Nel 2008 avevo recensito la prima edizione di questo testo, e ne avevo sottolineato diversi interessanti aspetti.

Innanzitutto è piuttosto raro trovare un autore – Jon Skeet – così appassionato e coinvolto nello studio di C# in quanto linguaggio di programmazione. Bastano le prime pagine per capire che il suo approccio è ben diverso da quello di tanti altri autori. Egli ama C#, lo studia come un entomologo osserva e scruta un insetto, lo sviscera e lo viviseziona, non si ferma agli aspetti e alla caratteristiche principali, ma va nel profondo. Ciò consente al libro di possedere un livello di approfondimento ben superiore a quello di tanti altri testi.
E tutto ciò senza superare le 600 pagine. Come? Non usando Visual Studio. Non ci sono schermate dell’ambiente di sviluppo, né procedure passo per passo da portare a termine, né tantomeno esercizi o sommari. Ci si dedica al linguaggio da puristi assoluti.
Ciò che scrissi nella recensione della prima edizione rimane valido anche per questa: eviterò quindi di ripetermi.

In questa nuova edizione i capitoli sono passati da 13 a 16, mentre le pagine sono aumentate da 424 a 612 (il file Pdf è lungo 612 pagine, anche se le effettive del libro sono circa 500).
La copertina riporta lo stesso caratteristico personaggio medioevale, mentre il colore di sfondo è passato dal blu al verde oliva.
Il Pdf si nota che è in fase di rimaneggiamento, e credo che non rispecchierà fedelmente la versione stampata. Le note a più di pagina, giusto per fare un esempio, sono riportate in box inframmezzati nel testo, ed anche il codice degli esempi pecca un po’ di indentazione. Purtroppo, per questa volta, mi limiterò alla versione elettronica, e non mi farò arrivare il testo fisico.
Come anche nella prima edizione, l’autore ha raggruppato gli argomenti in sezioni che rispecchiano le versioni di C#. Se nella prima edizione erano in numero pari a 3, ora sono 4, dato che siamo, appunto, giunti alla versione 4.0 del linguaggio.
Le immagini sono rarissime, direi praticamente assenti. Le pagine sono “dense”, con pochi spazi bianchi, tanto testo e la giusta quantità di esempi.

Consiglio di scaricarsi, dato che è gratuito, tutto il capitolo 15 dedicato ai Code-Contracts (una quarantina di pagine). Non solo per la sua indubbia utilità, ma anche e soprattutto per farsi un’idea dello stile dell’autore, e decidere se vale la pena acquistare il libro nella sua interezza.
Ci terrei infine a sottolineare che questo non è un libro per principianti, e richiede una conoscenza ottima della lingua inglese. In cambio si ottiene un livello di approfondimenti delle minuzie e delle finezze di C# difficilmente riscontrabile in altri testi.

Questo è il blog dell’autore. 
che tra l’altro è aggiornato con una notevole frequenza e ricchissimo di contenuto tecnico su C# di altissimo livello.

A questa pagina del sito della Manning l’autore risponde,  con notevole solerzia, ai quesiti dei lettori riguardo ai problemi (refusi, ecc.) riscontrati nel Pdf.

Qua sotto, rappresentato come immagine tratta dal sito della Manning, il sommario del libro.

Questo sotto è invece il sommario della precedente prima versione del libro:

 

Part 1 Preparing for the journey

1 The changing face of C# development

2 Core foundations: building on C# 1

Part 2 C# 2: solving the issues of C# 1

3 Parameterized typing with generics

4 Saying nothing with nullable types

.

5 Fast-tracked delegates

6 Implementing iterators the easy way

7 Concluding C# 2: the final features

Part 3 C# 3—revolutionizing how we code

8 Cutting fluff with a smart compiler

9 Lambda expressions and expression trees

10 Extension methods

11 Query expressions and LINQ to Objects

12 LINQ beyond collections

13 Elegant code in the new era

 

 

Categoria: Books
venerdì, 06 ago 2010 Ore. 11.00

Messaggi collegati


Mappa
Calendario
ottobre 2017
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003