Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico
Statistiche
  • Views Home Page: 455.713
  • Views Posts: 1.479.129
  • Views Gallerie: 641.235
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 301
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

4 nuove uscite FAG

Anche questa volta, come già capitato in precedenti occasioni, non si tratta di vere recensioni, ma di segnalazioni sulle ultime uscite della FAG, ormai a tutti gli effetti una delle case editrici italiane di informatica più attive sul mercato.

I primi due riguardano sistemi operativi, e per par condicio, uno si dedica a Linux Ubuntu, ormai diretto concorrente di Windows, e l’altro appunto all’ultima versione del sistema operativo di casa Microsoft, ovvero Vista. Gli altri due invece sono veramente di nicchia, e trattano di argomenti più legati alla programmazione. Il primo su cose si creano i “Windows Vista Sidebar Gadget” (più avanti lo spiego un po’ meglio), mentre il secondo tratta del particolare formato XML rilasciato da Microsoft in occasione di Office 2007, ovvero l’OOXML (Office Open XML – da non confondersi con la suite di programmi per l’ufficio Open Office della Sun).

Tutti e 4 i libretti sono caratterizzati dal formato compatto, dall’alta qualità della carta (semi patinata e spessa), dall’approccio diretto, ricco di esempi passo per passo, e soprattutto dal fatto di essere scritti da autori italiani, esperti nei rispettivi campi. È da riportare anche però la mancanza (per tutti e 5) dell’indice analitico e di un qualsiasi tipo di materiale scaricabile gratuitamente dal sito (sommario o capitolo di esempio, come spesso fanno altre case editrici, straniere in particolare).

Vediamo, brevemente, le caratteristiche di ciascuno di essi, soprattutto per capire se possono tornarci utili per la nostra vita di programmatori (sia come lavoro che come hobby).

 

Titolo:    Linux Ubuntu per l’uso desktop
Autore: Alessandro Di Nicola
Editore:  FAG
ISBN: 978-88-8233-736-0
Pagine: 256
Prezzo: 22 €
Data di uscita: Sett. 2008

 

Dato l’enorme successo ottenuto (meritatamente) da questa distribuzione Linux, negli ultimi mesi sono proliferati in libreria parecchi testi, più o meno approfonditi dedicati a questo sistema operativo open source. La stragrande maggioranza però sono traduzioni da libri anglosassoni. Questo invece è stato scritto da un esperto italiano di Linux, già autore di articoli presso alcune riviste specializzate. Il linguaggio è molto diretto, chiaro ed esplicativo, e tratta dell’ultime versione di Ubuntu per sistemi desktop, la 8.04. Il formato semi tascabile, la ricchezza di immagini e la moltitudine di consigli forniti, lo rendono un ottimo manuale per iniziare ad impratichirsi. In seguito magari, dopo il necessario periodo di apprendimento delle funzionalità base, ci si potrà rivolgere a testi ben più grossi, la cui scelta, in libreria, è piuttosto vasta.

A questa pagina è presente la scheda del libro.

 

Sommario

7 – Introduzione

11 – Cap. 1: Installazione del sistema

35 – Cap. 2: Avviare Ubuntu ed orientarsi

63 – Cap. 3: Configurazione dell’hardware

85 – Cap. 4: I dispositivi rimovibili

107 – Cap. 5: Collegarsi ad internet

131 – Cap. 6: L’utente al centro del desktop

161 – Cap. 7: I programmi principali

195 – Cap. 8: Le applicazioni multimediali

215 – Cap. 9: Un sistema per tutte le esigenze

239 – Cap. 10: Oltre il desktop

 

 

Titolo:    Windows Vista SP1 – Guida pratica
Autore: Alessandro Valli
Editore:  FAG
ISBN: 978-88-8233-689-9
Pagine: 319
Prezzo: 24 €
Data di uscita: Sett. 2008

 

Il prolificissimo Alessandro Valli, rivede la sua precedente opera su Windows Vista (sempre appartenente alla stessa collana), per renderla aggiornata dopo l’uscita del Service Pack 1, che tanti miglioramenti ha portato alla prima versione del nuovo sistema operativo Microsoft.

Questa guida è caratterizzata da un linguaggio molto semplice e chiaro, ben adatto ai principianti, e dalla ricchezza di schermate, che indubbiamente aiutano nel collegamento tra ciò che si legge e ciò che si vede al proprio pc. Grande spazio (un capitolo di più di 50 pagine) viene dedicato alle reti. Oltre ad una spiegazione teorica di networking puro, si spiega come configurare reti LAN e wireless. La guida è molto leggibile, ricca di consigli e dettagli. Risulterà quindi utile a chi voglia scoprire gran parte dei segreti di Windows Vista. Personalmente non avrei rieditato questo titolo solo per il fatto dell’uscita del Service Pack 1. Il contenuto del libro, infatti, è praticamente identico a quello precedente (stesso autore, stesso titolo, stessa casa editrice). Magari, se proprio c’era la volontà di “replicare” il libro sotto un altro titolo, avrei perlomeno parlato di argomenti diversi (e ce ne sono, volendo cercare), sempre inerenti a Windows Vista, in modo da renderlo un valido complemento (come una seconda parte) alla precedente pubblicazione.

La scheda del libro è presente a questo link.

 

Sommario

7 – Introduzione

9 – Cap. 1: Bello e possibile

17 – Cap. 2: Guida galattica al desktop di Windows

59 – Cap. 3: File e dintorni

115 – Cap. 4: Personalizzazione dell’ambiente operativo

157 – Cap. 5: Le reti

213 – Cap. 6: Internet

249 – Cap. 7: Foto e filmati

269 – Cap. 8: Utilità e inutilità

285 – Cap. 9: Sicurezza

293 – Cap. 10: Microsoft Management Console

 

Questi due libri che seguono riguardano due campi davvero particolari, e in un certo senso di nicchia.

Attualmente questi argomenti non sono coperti da nessuna altra casa editrice italiana (perlomeno di mia conoscenza), ed anche a livello internazionale non è che si trova tantissimo. Plauso quindi alla FAG che ha avuto il coraggio di pubblicare queste due opere: magari pur non raggiungendo vette di vendita elevatissime, diventeranno il faro per chi necessita di apprendere proprio questi argomenti.

Il primo è dedicato ai cosiddetti Gadget della sidecar di Windows Vista, mentre il secondo affronta il linguaggio Open XML. Entrambi riprendono l’aspetto e la forma compatta tipica dei titoli della collana Digital Life Style, ovvero dimensioni ridotte e carta patinata.

 

 Titolo: Vista Sidebar Gadget – Guida allo sviluppo
Autore: Alessandro Ghizzardi
Editore:  FAG
ISBN: 978-88-8233-747-6
Pagine: 233
Prezzo: 22 €
Data di uscita: Sett. 2008

 

I “gadget” di Windows Vista sono tutti quei piccoli componenti di software, discreti, veloci e poco invasivi, capaci di fornire tutta una serie di informazioni all’utente, e presenti nella Sidebar del sistema operativo. Ad es. nel pc in cui scrivo ora, sono presenti nella mia sidebar l’orologio, il visualizzatore di performance (Ram e Cpu) e la galleria delle immagini. Vista ne fornisce anche altri, come il meteo, la valuta, le note, le azioni, il calendario, ecc. Alcuni di essi, ovviamente, necessitano di una connessione ad internet per fornire le informazioni di competenza. Forse non tutti sanno però che questi oggettini si possono anche creare, utilizzando tipicamente HTML e Javascript. L’autore, MVP per ASP.NET e piuttosto conosciuto nelle comunità di sviluppo .NET, spiega come fare in questo testo dedicato a chi si voglia cimentare nel loro sviluppo. Esistono però tre tipi di gadget: quelli web, o “Live Gadget”, quelli della sidebar di Windows Vista (Sidebar Gadget) e quelli di Sideshow, la tecnologia che consente di comunicare con parecchi dispositivi elettronici che non siano pc ed introdotta sempre con Windows Vista. Come dice il titolo, l’autore si concentra sui Sidebar Gadget, e lo fa non dando nulla per scontato. Introduce e spiega (a grandi linee) sia l’HTML, che il Javascript, che i CSS, e fornendo anche consigli di grafica. Il libro quindi si “fa leggere” molto bene, e la sua lettura è piacevole. Peccato solo qualche problema nelle immagini: o troppo grandi quando non è necessario, o viceversa.

Questo è il link della pagina del sito dedicata al volume.

 

Sommario

7 – Introduzione

11 – Cap. 1: Introduzione ai Sidebar Gadget

23 – Cap. 2: Creare un Gadget

49 – Cap. 3: Aspetto e stile di un Gadget

73 – Cap. 4: Programmazione base di un Gadget

99 – Cap. 5: Referenze di sistema

119 – Cap. 6: Programmazione avanzata di un Sidebar Gadget

141 – Cap. 7: XML e i Gadget

157 – Cap. 8: Gadget e localizzazione

171 – Cap. 9: Debug di un Gadget

189 – Cap. 10: Deployment di un Gadget

203 – Cap. 11: Gadget e tecnologie alternative

217 – Cap. 12: Sideshow e integrazione con la Sidebar

 

 Titolo: Open XML – Guida allo sviluppo
Autore: Gianni Giaccaglini
Editore:  FAG
ISBN: 978-88-8233-743-8
Pagine: 252
Prezzo: 22 €
Data di uscita: Sett. 2008


 

 

L’autore di questo pratico volumetto, Gianni Giaccaglini, è davvero un autore “storico” di testi di informatica.

Ricordo il suo nome fin da quando frequentavo l’università (almeno una quindicina di anni fa), ed è stato il cofondatore di BIT e PC Magazine, due delle prime riviste di informatica apparse nel mercato italiano.

L’argomento è degno di nota, anche se poco presente negli sviluppi attuali in Italia. Una delle cose buone fatte da Microsoft è sicuramente Open XML (o Office Open XML, nella sua forma completa), un formato aperto (e quindi non proprietario) di comunicazione basato su XML. Se si prende un qualsiasi file prodotto da uno degli applicativi Office 2007 e lo si rinomina in .zip, si vedrà che è composto da una serie di cartelle di “puro” testo, e non in formato binario come nelle precedenti versioni. Questo è appunto il formato OOXML, riconosciuto sia dall’ECMA che dall’ISO. L’autore mostra come, avendo delle buone basi su come si creano macro in VBA, si possono creare, leggere, modificare, ecc. file Word e Excel utilizzando questo formato, ancora poco conosciuto ma dal futuro promettente. Questo, unito al fatto di una trattazione non banale, precisa e curata, doterà questo libretto di una vita utile piuttosto lunga. Ovviamente non è riservato a principianti assoluti: oltre a conoscere VBA, si consiglia al lettore di possedere delle buone basi di XML e di XPath (il linguaggio che serve per navigare tra i nodi di un documento XML, anch’esso standard del W3C). 

Sia a questo titolo che al precedente sui Gadget, manca l’indice analitico.

A questa pagina è presente la scheda del libro. Anche qua non c’è però nulla di scaricabile.

Questo il sommario del libro:

 

11 – Introduzione

27 – Cap. 1: Comincia l’avventura Open Office XML

47 – Cap. 2: XML e XPath: L’utilizzo in VBA

85 – Cap. 3: Architettura Open XML: Il caso Word

131 – Cap. 4: Excel e Open XML, con esercizi di anteprima

169 – Cap. 5: Excel e Open XML, generalità con esempi di base

213 – Cap. 6: Miscellanea di altre applicazioni

245 – Appendice: Elementi di XPath

Categoria: Books
lunedì, 13 ott 2008 Ore. 08.35

Messaggi collegati


Meteo
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003