Sandro Bizioli


Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte. (E.A.Poe)
Mappa

WPC2009-2° giorno

Oggi giornata ricca di incontri qui a WPC 2009.

Appena arrivato subito a seguire la sessione di Raffaele Rialdi, C# 4.0 le novità del linguaggio.

Sì, avete capito bene, non è stato un errore di digitazione, proprio C#. E va beh, che devo dirvi, vogliamo dare una possibilità anche al povero C#?
A parte gli scherzi, tra i miei prossimi progetti vi èanche quello di provare a cimentarmi col C#. Vedremo che disastri combinerò...

Tra una sessione e l'altra ecco arrivare allo stand MVP Mario De Ghetto, nome ormai asceso nell'olimpo italiano dei rappresentanti di Visual Basic il quale, oltretutto, si è rilevato un piacevole interlocutore.
Anche con lui ho messo in pratica la mia ormai famosissima tecnica del "parla fino a sfiancarli", ma devo dire che Mario sa incassare veramente bene.
Ok, lo prendo come segno del destino e, dato che Mario è anche autore di Visual C# 2008 spiegato a mia nonna vorrà dire che ora non ho più scuse per cominciare a cimentarmi col C#...

Bene, diciamo che dopo "l'avvio" di uno dei tanti progetti in coda è ora di passare al prossimo: installare Windows 7! Anche qui l'insuperabile Ale mi viene incontro e, prendendomi per mano, ma più precisamente "prendendo il pc per la tastiera" ecco sfoderare una lussuosissima Ultimate Sigrature Edition e... via con le danze
La consegna della preziosa copia è stata, tra le altre cose, immortalata e per chi fosse ancora scettico non rimane che "guardare per credere".

Dopo pranzo, finalmente, l'installazione va a buon fine e, a questo link, potete trovate le immagini della consegna ufficiale del prezioso software.

"Ma l'errore 0x80070643 di Microsoft Security Essential?" direte giustamente voi. Beh, come dire, è ancora lì!

Già. Serafico è rimasto a fare capolino all'inteno della sua bella pagina d'errore d'installzione del software.
Ognuno, ormai, cerca di dare il proprio contributo, ma le speranze si affievoliscono ad ogni tentativo andato a vuoto.
E' ancora Ale, da bravo lead, a prendere la situazione in pugno e buttarsi a capofitto nel mare in tempesta della rete.
Ad ampie bracciate riesce ad evitare link fasulli e post bizzarri, fino ad attraccare alla tanto sospirata spiaggia della soluzione.
Già, ormai solo contro tutto e tutti Ale non ha mai gettato la spugna portando a termine quello che appariva a tutti noi, poveri mortali, un viaggio senza ritorno.
Scusa, Ale, a nome di tutti i presenti, se solo abbiamo osato dubitare delle tue innumerevoli capacità.

Una giornata così intensa non poteva che concludersi con l'ultimo importante incontro: Luca Bianchi! Penso che chiunque abbia avuto a che fare con SQL Server e col mondo delle community conoscerà ceramente Luca e la sua competenza, professionalità e disponibilità. Non spreco altre parole inutili, tengo solo a sottolineare quanto personalmente mi abbia fatto piacere incontrarlo. A lui ed a Lorenzo sono legati i ricordi dei miei primi passi nel mondo SQL Server/Community e da loro ho potuto (e ancora posso) imparare molto, sia sul magico mondo SQL che sullo stile e sulla qualità di comunicazione attraverso le righe dei newsgroup.
Ho sempre trovato in loro, ma penso che la cosa sia condvisa da moltissime altre persone, un punto saldo di riferimento ed una carica veramente oltre il normale.

Categoria: Eventi
giovedì, 26 nov 2009 Ore. 00.19
Statistiche
  • Views Home Page: 104.758
  • Views Posts: 520.279
  • Views Gallerie: 83.380
  • n° Posts: 227
  • n° Commenti: 222
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003