Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico
Statistiche
  • Views Home Page: 489.354
  • Views Posts: 1.565.951
  • Views Gallerie: 738.792
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 301
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Sms di buon anno

Come ogni mattina di Capodanno, mi diverto a leggere cosa si inventano i miei amici (o parenti o colleghi ecc.) per augurare il buon anno via sms.

Premesso che preferisco una chiamata piuttosto di un sms scritto, ci si trova di fronte a 2 grandi categorie di messaggi.

I primi sono quelli “impersonali”, ovvero frasi, in genere di effetto o studiate un attimo a tavolino, mandati a raffica a tutti i numeri presenti in rubrica. Per intenderci sono quelli che non contengono il nostro nome e nessun riferimento alla nostra vita privata.

Personalmente li gradisco poco, preferisco un semplice, ed anche banale, “Ciao Luigi, felice anno nuovo”, da cui capisco che il mittente ha pensato e scritto espressamente a me, invece che a mezzo mondo. Infatti a quelli di questo tipo non rispondo mai, come anche alle famose catene di San Antonio (“manda questo sms a tot amici….” e via farneticando).

E poi ci sono appunti questi ultimi, gli sms “personalizzati”, in genere meno elaborati e più diretti.

 

Ecco un breve rassegna, ovviamente nel pieno rispetto della privacy, di quelli impersonali ricevuti quest’anno, in netto calo rispetto agli anni passati, sia come numero sia come fantasia.

 

Ci sono gli sms della serie “Breve & Sobrio”, del tipo:

 

Tanti auguri! Buon 2008! Buon anno!

 

e quelli più ricercati, che per chi si sente in dovere di rispondere, mettono un attimo di soggezione:

 

È una bella soddisfazione poter guardare l’anno appena trascorso e sorridere con orgoglio e serenità. Quindi questo sarà il mio augurio non per l’inizio ma per la fine del 2008!

 

Qualche volta ci si butta poi sulla lingua straniera, ma trattando un argomento universalmente compreso…

 

Felicidades por tod el año 2008…recuerda este año no flautos…. No pianofortes ….No chitarras ….Este año se tromba!

 

Infine, per chiudere in bellezza (si fa per dire), ecco un sms ad alto contenuto da bollino rosso che a quanto pare quest’anno è stato piuttosto gettonato, dato che mi è arrivato da più persone.

Le parole meno aggraziate (chiamiamole così) le ho terminate con dei XXX, ma il loro significato lo si può capire dal contesto ;-)

 

Babbo Natale con la renna, ha il pisXXX che s’impenna. La Befana vien di notte, come fanno le mignotte, porta doni ai più piccini e ai più grandi fa i pompXXX. C’è un re magio nel castello con un metro di pisXXX, la Befana sopra a quello va gridando ….spingi bello, se quest’anno vuoi trombXXX a 5 amici lo devi mandare. Se lo mandi a più di 8 sarà un bel 2008!

 

 

Buon 2008

 

Categoria: Varie
martedì, 01 gen 2008 Ore. 13.51
Meteo
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003