Bit a bit, si cresce sempre


Blog di un ingeformatico

Statistiche
  • Views Home Page: 401.072
  • Views Posts: 1.344.153
  • Views Gallerie: 538.726
  • n° Posts: 520
  • n° Commenti: 293
Ora e Data
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

LearnItFirst: Corso DBA SQL Server 2008

Se è vero, come si dice, che l’appetito vien mangiando, dopo il corso sugli Integration Services di cui ne avevo parlato in questo post, ritorno con un altro dei corsi della LearnItFirst.
Ebbene sì, mi era talmente piaciuto che me ne sono concesso un altro, sempre in ambito SQL Server 2008 ma più orientato e dedicati ai veri e proprio DBA. Il corso si chiama infatti “SQL Server 2008 Database Administration”.
Come mai mi era piaciuto – e tutt’ora mi piace – il modo in cui questa casa produce i corsi?
Innanzitutto l’approccio molto poco formale, poi l’inglese parlato molto comprensibile, quindi la breve durata dei video (in media 10 minuti), ed ultimo, ma non meno importante fattore, il prezzo sorprendentemente accessibile (circa 80 euro). 

Per questo corso si hanno a disposizione ben 45 ore di video circa, suddivisi nei capitoli mostrati nell’immagine qua sotto.

 

 

Per sapere a quando risale la realizzazione di questi video, basta dare un’occhiata ad alcuni di essi per scoprire che le date mostrate nel pc dell’autore risalgono al dicembre 2008.
La versione di SQL Server 2008 utilizzata è quindi la RTM.

Il modo di esporre gli argomenti è il solito informale, quasi divertente.
Nel terzo capitolo, ad esempio, dove si parla delle varie configurazioni, l’autore ammette: “Fate fatica a seguirmi? L’argomento è un po’ noioso vero?”. Come si vede siamo distanti anni luce da tanti paludati e seriosi corsi che si trovano in commercio, e meno male!
L’autore fa spesso uso delle scritte sullo schermo (qualche volta non con risultati ottimali però) e dello zoom per ingrandire i dettagli di cui parla.

Direi che per un DBA copre praticamente tutti gli argomenti di uso più comune, e solo in rari casi si scoprirà di aver bisogno di approfondimenti maggiori.

Nella pagina del proprio account è possibile conoscere lo storico dei propri download, come si vede da questa immagine.

Come si vede risulta utile anche per avere un colpo d’occhio sulla quantità dei video contenuti in ogni capitolo.

Una volta scaricati e scompressi i vari capitoli, nella cartella del proprio pc si troveranno le 10 sottocartelle, una per capitolo, come nell’immagine qua sotto.

Come si vede serve un certo spazio per contenere tutto il materiale (oltre al notevole tempo per il download, a meno di non avere una rete decisamente veloce), che raggiunge quasi i 5 GB.
Come anche nell’altro corso sugli Integration Services, ogni sottocartella non contiene solo i video (in formato .avi), ma anche materiale di supporto.
Innanzitutto i Pdf delle schermate in stile “slide PowerPoint”, poi gli eventuali file .sql degli esempi di script proposti quando l’autore esegue le innumerevoli demo.

Dall’immagine di sopra si vede, come detto, che le durate dei video si attestano sui 10 minuti come media, ed è anche questo che mi fa apprezzare molto questi corsi. Non si fa a tempo a stancarsi (o ad addormentarsi…) prima che il video finisca.

Il pc dell’autore si basa su Windows Server 2008 Standard (ovviamente in inglese), con installato solo l’essenziale per portare avanti il corso.

La versione di SQL Server 2008 è la RTM.

.

 

Sul sito della LearnItFirst, per chi volesse iniziare a conoscere le loro offerte, per questo corso ci sono due video gratuiti:

 

FREE VIDEO #1: Misc Bits: Backup Compression and Security

 

FREE VIDEO #2: Using PowerShell in SQL Server 2008 and Using sqlps.exe, Part 1

 

Inoltre, per chi è interessato, proprio in questo mese di settembre e nel prossimo, l’autore dovrebbe terminare un nuovo corso, denominato “Programming in T-SQL”, dedicato alla scrittura di codice avanzato in T-SQL e codice managed.

I dettagli a questa pagina del sito della LearnItFirst.

 

Come si vede non è riportata ancora la durata in ora. Probabilmente apparirà non appena Scott Whigham completerà la loro registrazione.

Per ora mi sono gustato i primi 5 capitoli. Per terminare il corso me ne mancano altrettanti. Sto procedendo con un ritmo tutto sommato da pensionato. Una manciata di capitoli al giorno: diciamo che mi riservo un mezz’oretta alla sera (spesso anche meno). Ma mi va bene così.
L’ideale fruizione di questa forma di apprendimento, secondo me, implica il mettere in pausa ogni tanto il video per poter provare direttamente sul proprio pc quanto viene spiegato. La sola visualizzazione, a mo’ di film in televisione, rischia di passare nel dimenticatoio dopo poco tempo, se non si prova a smanettare almeno un po’.

Quale sarà il mio prossimo video LearnItFirst?
Ancora non lo: ma qualcosa mi dice che questo non sarà l’ultimo.

Categoria: Dot NET e dintorni
lunedì, 27 set 2010 Ore. 11.00
Mappa
Calendario
dicembre 2017
lmmgvsd
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003