Praza de Cresia. In Rete dall'11\06\2006


Una spazio soglia, dentro e fuori, senza soluzione di continuità. Propone e accoglie. Parla e ascolt
Statistiche
  • Views Home Page: 480.725
  • Views Posts: 465.094
  • Views Gallerie: 8.299.774
  • n° Posts: 606
  • n° Commenti: 377
Ora e Data
Calendario
dicembre 2019
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Archivio Posts
Anno 2007

Anno 2006

Nuoro. Messa e processione Oggi sull'Ortobene si arriva solo col bus

L'UNIONE SARDA
Archiviate le sfilate delle maschere e dei costumi tradizionali, oggi si celebra la vera festa del Redentore, quella religiosa tanto cara ai nuoresi. Ci sarà la processione al monte Ortobene e poi la messa solenne celebrata dal vescovo di Nuoro Pietro Meloni. Monte che un'ordinanza del Comune ha interdetto alle auto private visto che una delle strade (quella di Sedda Ortai) è chiusa per lavori e si potrebbero verificare ingorghi pericolosi. I pellegrini potranno utilizzare gli autobus dell'Atp che gratuitamente trasporteranno i fedeli in cima all'Ortobene. Almeno quattro mezzi saranno a disposizione per tutta la giornata, fino alle 21. I disagi, comunque, non mancheranno. Vertenza vigiliIntanto il prefetto Antonio Pitea ha reiterato per oggi la precettazione di 26 vigili urbani in sciopero, che visto quanto accaduto domenica, dovrebbero lavorare. Anche perché la Uil, con il segretario di categoria Dionigi Deledda, ha fatto sapere di non ritenere utile un «ulteriore inasprimento delle posizioni» vista la disponibilità a riaprire il dialogo sulla vertenza (che ha come punto centrale l'introduzione del terzo turno sino alle 23) manifestata dal sindaco nella lettera del 25 agosto. Disponibilità che Mario Zidda ha ribadito anche ieri con una nuova missiva ancora più conciliante. Resta da vedere cosa faranno Cgil, Cisl e Cisal che domenica, pur rispettando il diktat del prefetto, avevano comunque inviato gli atti di precetto alla commissione di garanzia di Roma per valutarne la legittimità. Il programmaL'appuntamento con la fede è fissato all'alba. Alle 6 è prevista la partenza dei pellegrini dal piazzale della cattedrale di Santa Maria della Neve. Il corteo maestoso nel suo cerimoniale liturgico attraverserà le viuzze cittadine per poi iniziare la salita verso il Monte. Una passeggiata speciale a cui parteciperanno le massime autorità religiose e politiche. Una prima messa alle 8 e poi quella solenne, celebrata dal vescovo Pietro Meloni nella chiesetta della Madonna del Montenero, alle 11. Quest'anno il rito religioso sarà celebrato nel parco antistante la chiesetta, completamente rinnovato e allestito appositamente con 400 sedie, messe a disposizione dei fedeli. Dopo la santa Messa nell'anello in cima al Monte ci sarà la consueta processione ai piedi della possente statua del Redentore. Alle 21, in piazza Vittorio Emanuele, la festa della tradizione. (c. t.)
Categoria: Rassegna stampa
martedì, 29 ago 2006 Ore. 08.00

Messaggi collegati


Blogs Amici
    Mappa
    Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
    dotNetHell.it | Home Page Blogs
    ASP.NET 2.0 Windows 2003