Estering


Il blog di Ester Memoli


*****************************************************

La mia rubrica su Techeconomy.it Managed Services


*****************************************************

La mia videointervista su MSN Video


*****************************************************

Colored Glances. Io e i miei colori. Il blog di un hobby colorato.


*****************************************************


*****************************************************

***DotNetHell.it TEAM***

*****************************************************

*****************************************************


Sondaggio
Tenere la vita reale separata da quella online?

Si
No

Mappa

5 motivi per passare da OE a Outlook in maniera indolore

Passando da XP a Vista ho trovato Windows Mail al posto di Outlook Express, che usavo da sempre, e l'ho trovato orribile. Per questo motivo sono passata con malcelato terrore a Outlook 2007: idealmente mi sembrava confusionario, con 100 feature che non avrei mai usato. E invece mi sono ricreduta. Perché? Per vari motivi che vi illustrerò brevemente. (Per ora 5, ma man mano ne aggiungerò altri)

1. Leggere le email e i vari quoting è facilissimo! Le intestazioni delle mail in calce vengono segnalate con una sfumatura azzurrina, ed in caso di lunghi testi, Outlook mostra una freccia che passa automaticamente da un messaggio quotato all'altro.

2. Filtro antispam integrato..e funziona! Da solo blocca il 99% dello spam. A volte passa una email indesiderata, ma la blocco facilmente facendo click destro su di essa e aggiungendola alla lista mittenti indesiderati (oppure blocco tutto il dominio)

3. E' possibile trovare tutti i messaggi correlati a un messaggio, in tutte le cartelle, con un semplice click nell'intestazione della mail interessata.

4. Con un click sulla bandierina (flag) accanto a una mail è possibile aggiunegere automaticamente il contenuto della mail ad una attività con una determinata scadenza.

5. E' possibile categorizzare tutta la posta in arrivo e in uscita, sia tramite regole sia manualmente. In questo modo è più facile distinguere i messaggi visivamente (foto a sinistra) o raggrupparli per, appunto, categoria (foto a destra).

Categoria: Microsoft Office
sabato, 13 gen 2007 Ore. 00.23
Archivio Posts
Anno 2015

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Statistiche
  • Views Home Page: 885.409
  • Views Posts: 3.469.546
  • Views Gallerie: 1.854.164
  • n° Posts: 1.246
  • n° Commenti: 4.073
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003