David De Giacomi's Blog


.NET Rocks!
Meteo
Sondaggio
Quali di questi plugin hai installato ?

Flash Player
Silverlight 1.0/2.0
Entrambi

Calendario
gennaio 2021
lmmgvsd
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567

Overview di Windows Home Server Beta 2

Ieri l'altro mi sono arrivati a casa via DHL 3 DVD di Windows Home Server nuovo prodotto di casa Microsoft. Sono stato inserito automaticamente tra i beta-testers forse perchè ero presente nei beta testers di Windows Vista. Incuriosito ho voluto subito provarlo. Nei forum Microsoft c'è scritto che non funziona dentro software di virtualizzazione come VMWare o Virtual PC 2007. In realtà dopo un po' di smanettamenti sono riuscito a farlo funzionare. Ma di cosa si tratta esattamente ?

Beh, lo dice il nome stesso, è un mini-server per casa. E' basato su Windows 2003 anche se durante il setup ci sono cose prese a prestito da Vista, come lo sfondo Aurora o l'indicatore di progresso mentre si avvia. Diciamo che è una versione di 2003 molto lite. Gira anche su PC scarsini con soli 512 mb di Ram. La prima installazione l'ho fatta su Virtual PC 2007 e quando ho visto che mancavano 81 minuti sono passato su VMWare solo 51. Non so esattamente poi quanto abbia richiesto perchè mi sono addormentato sul divano e mi sono risvegliato che era già installato.

All'avvio il prodotto si presenta in una modalità molto semplice e intuitiva all'utente con pochi fronzoli. La cosa più cool è la "Home Server Console" ossia una console che raggruppa 4 linguette:
- Computers & Backup (elenca i computer e permette di configurare i backup)
- User Accounts (permette di creare gli account utenti e configurare diritti sulle cartelle condivise)
- Shared Folders (le cartelle condivise, che sono le classice, Pictures, Videos, ecc.)
- Server Storage (mostra un grafico dell'occupazione del disco, e le unità disco sul server).

Il package è composto da 3 CD/DVD.
1) Il primo è il DVD del prodotto
2) il secondo è l'Agent, da installare su tutti i PC client, quello che permette di collegarsi al server e caricargli sopra i backup
3) il terzo è il restore CD. Nel caso si fumi uno dei dischi, lo sostituite, mettete il Restore CD e al boot vi fa scegliere l'immagine da restorare, e il gioco è fatto.

Ho fatto una prova di backup di un client XP e per 8 giga ci ha messo soli 10 minuti ! Notevole ! I client supportati (quelli per cui è possibile installare l'agente) sono tutti gli XP compreso Media Center e Tablet e tutti i Windows Vista.

Un bel prodotto, utile per chi ha almeno 2 o più PC in casa. Certo, bisogna dedicare una macchina solo per questo prodotto, e bisogna tenerla sempre accesa (con quello che costa la corrente! ) quindi lo ritengo più adatto per i veri geek quelli dotati di portatile, desktop fisso, di un media center, ecc.ecc.

In realtà il prodotto offre molto di più, ci si può connettere anche da remoto e ad avere a disposizione tutti i nostri dati, ma queste funzionalità le devo ancora scoprire nel dettaglio.

Categoria: Tecnologie
venerdì, 16 mar 2007 Ore. 18.19
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003