David De Giacomi's Blog


.NET Rocks!
Meteo
Sondaggio
Quali di questi plugin hai installato ?

Flash Player
Silverlight 1.0/2.0
Entrambi

Calendario
febbraio 2023
lmmgvsd
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272812345
6789101112

Microsoft crea un nuovo formato grafico, Windows Media Photo

Tutti si faranno la classica domanda, ma non ce ne sono già abbastanza di formati grafici ? In effetti... è ciò che si pensa. Il formato grafico GIF ormai libero da royalties è per certi versi molto obsoleto, si possono fare immagini fino al massimo 256 colori ha un buon algoritmo di compressione, può usare la trasparenza, le palette, si possono creare gif animate (che sono banalmente sequenze di GIF in un unico file), molto usato e diffuso nel Web.

Il PNG è partito in sordina ma secondo me è oggi lo standard di fatto per creare siti Internet, è una notevole evoluzione del GIF supporta l'Alpha Channel, immagini con palette, immagini a 16 milioni di colori, è lossless (ossia non si perde in qualità salvando un'immagine a differenza del JPEG), ed ha un molto buon algoritmo di compressione, se non ricordo male usa le librerie ZLIB.

Per le fotografie c'è il JPEG nelle due versioni precedente e la più recente poco diffusa JPEG 2000. Un ottimo formato grafico, però di tipo lossy infatti aumentando la compressione si possono notare notevoli decrementi nella qualità dell'immagine. Il JPEG 2000 è invece molto più flessibile perchè può utilizzare algoritmi nuovi in modo che non decrementino la qualità dell'immagine.

La notizia è che Microsoft si è invenata un nuovo formato, sulla scia del WMV Windows Media Video e Windows Media Audio. Si chiama Windows Media Photo. E' un nuovo formato grafico che naturalmente ricopia molte delle caratteristiche dei formati di cui sopra, ma in più aggiunge cose che lo rendono utile anche per i device mobili, ossia utilizza algoritmi che fanno poco uso di memoria, producono immagini notevolmente più piccole in termini di bytes rispetto agli altri formati grafici, contiene più palette in base all'utilizzo dell'immagine, per visualizzazione, per la stampa o altro.

In effetti molti criticano la mossa di Microsoft perchè ciò potrebbe tramutarsi in un clamoroso flop visto che il nuovo formato sarà coperto a quanto pare da royalties e licenze che spesso ne limitano la diffusione. Insomma una Microsoft agguerrita su tutti i fronti che cerca di rimpiazzare il PDF con il suo nuovo XPS e i formati grafici obsoleti con il WMP.

Questo nuovo formato grafico sarà presente in Windows Vista ma ci saranno download appositi anche per farlo funzionare su Windows XP e precedenti. Per chi ne vuole sapere di più qui ci sono le specifiche:
Windows Media Photo Specification
Categoria: Tecnologie
venerdì, 26 mag 2006 Ore. 21.51
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003