David De Giacomi's Blog


.NET Rocks!
Meteo
Sondaggio
Quali di questi plugin hai installato ?

Flash Player
Silverlight 1.0/2.0
Entrambi

Calendario
dicembre 2019
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

Il problema dei 64 bit

Recentemente ho comprato un PC Desktop nuovo perchè il portatile dopo 3 anni e mezzo di onorato servizio mi ha quasi abbandonato. Avevo la necessità di avere una CPU abbastanza potente magari dual core e così ho acquistato un bell'AMD 3800+ X2 a 64 bit. Sul banco di prova questa CPU si è dimostrata estremamente potente (Forse perchè per 3 anni sono stato abituato con un Pentium 4). Addirittura in alcuni benchmark che ho fatto con il software PerformanceTest di PassMark questa CPU esprime una potenza superiore ad un Dual Xeon 3400. Niente da dire quindi.

Il problema nasce un po' con la storia dei 64 bit. Ho sempre ritenuto che i 64 bit servissero per due principali motivi, 1) per allocare naturalmente più memoria RAM (ma al giorno d'oggi cosa te ne fai di 5, 6 giga di ram a casa ? ne bastano 1-2). 2) per svecchiare un po' il parco macchine e continuare a vendere processori, del resto non c'è più la corsa alla CPU più veloce dovevano inventarsi qualcosa.

A livello di software ci sono i problemi più grossi. Microsoft supporta abbastanza bene i 64 bit visto che ci sono le versioni dei sistemi operativi Windows sia a 32 che a 64 così come molti software server e i tools di sviluppo (Visual Studio). Office purtroppo ancora no. Ma poi per il resto ? Un esempio ? Lanci Internet Explorer a 64 bit e poi il primo sito che ha un Flash integrato non funziona... perchè il Flash Player non c'è a 64 bit quindi o ne fai a meno o usi IE a 32 bit. Installi Windows Vista, lanci la Sidebar e scopri che è ancora a 32 Bit.  La parte più ostica è sui driver le maggiori case producono già drivers a 64 bit per le periferiche recenti ma per qualcosa di più vecchio già diventa una bella impresa. Inoltre lo sviluppo dei driver a 64 bit è molto più lento e spesso più indietro rispetto alle corrispondenti versioni 32.

Insomma la tecnologia a 64 bit porta con sè una ventata di novità, una buone dose di potenza in più, ma ahimè anche alcuni problemi che con il passare del tempo e con la maggior diffusione di questa tecnologia nel segmento business e retail verranno risolti.
Categoria: Tecnologie
martedì, 28 mar 2006 Ore. 12.34
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003