SQL Server ed ALM su database


Il blog di Alessandro Alpi
Archivio Posts
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

SQL Saturday Parma 2015 - Ancora un grande successo

Battere un record, raggiungere un obbiettivo, lavorare per ottenere un risultato importante. 

Sono tutte azioni difficili che richiedono un grande sforzo, tanta costanza e tenacia. Tanto lavoro di gruppo, e anche tanti sacrifici in termini di tempo, anche durante quello che dovrebbe essere dedicato al lavoro e alla famiglia. Non è facile, è vero, ma è estremamente appagante nel caso in cui quel risultato arriva, e fa anche scintille. Questo è successo l'anno scorso a Parma, senza particolari aspettative, senza pensare nemmeno di vedere una città modesta come la nostra prima in classifica con le sue numerosissime presenze (le più alte in Italia fra i SQL Saturday).

Fare tutto ciò è considerevole, ma superare il risultato del 2014, non di poco, trasformando quelle scintille in fuochi d'artificio, beh, non è per nulla scontato.
Oggi rifletto su tutto il lavoro svolto e penso a tutte le "lotte" che ogni giorno si affrontano per organizzare un SQL Saturday. Mi spavento e mi rendo conto che dietro ad un sabato così, c'è un indotto incredibile di persone, di lavoro e di comunicazione.
Non basterebbe una settimana per ringraziare tutti quanti mi abbiano supportato ed aiutato durante gli ultimi mesi. Perchè di questo si tratta, non si organizzano eventi in due giorni. Si parte mesi prima e si spera, almeno dalla seconda volta in poi, che tutte le cose dell'anno prima siano facilmente ripetibili. Purtroppo non è così, almeno nella mia esperienza. Qualcosa è stato "riutilizzato" ma la complessità della gestione delle parti rimane pressochè sempre la stessa. In questo caso avevo anche qualcosa "da battere" 

E' andata benissimo.
Non solo per l'affluenza, ma anche perchè ho sentito la stima, l'affetto, la passione e la voglia di esserci con spirito di condivisione. Ed è una sensazione che fa sentire il tuo lavoro utile alle persone. E cosa c'è di meglio di questo? Tutto il team di speaker ed organizzatori (anche gli sponsor stessi) hanno partecipato per ottenere qualcosa che faccia crescere le persone. Non smetterò mai di dirlo. La veicolazione delle informazioni gratis e la condivisione delle esperienze accresce la comunità, di qualunque tipo essa sia. Ancora di più nel nostro campo!

Ma parliamo ora un attimo concretamente di attività svolte e numeri.
Quest'anno abbiamo introdotto tante novità, abbiamo: 
- proiettato in keynote un video della storia di SQL Server (mamma mia quanto tempo, e io ne ho viste poche)
- distribuito materiale con borsina di carta e logo stampato
- utilizzato libricini per i feedback cartacei con una pagina per sessione
- premiato i partecipanti con gadget durante le sessioni (#domandeRandomSQLSat) e non solo con la lotteria finale
- registrato la maggior parte delle sessioni per il download (non tutti gli speaker sono riusciti, ma a breve avrete il materiale)
- aggiunto l'utilizzo di Bing Pulse
- registrato un video di presentazione finale che a avrete disponibile sulla pagina facebook

Su tutte, però, abbiamo ridisegnato l'evento con un colore portante per Parma, il giallo. L'Università aveva una linea accesa e viva lungo i suoi corridoi.. Insomma, tutte cose per suscitare l'interesse dell'audience.

Dicevamo, i numeri?
L'anno scorso avevamo 180 iscritti e 123 partecipanti, il che era già un record italiano.
Sabato abbiamo avuto 210 iscritti e 157 partecipanti totali! Il che ci mantiene in alto anche stavolta. 

In un solo giorno abbiamo raccolto questo:

Anche il gradimento in loco per il catering non è stato niente male (dati presi da BingPulse):


Il gradimento delle sessioni è stato anch'esso molto elevato, ben una media del 85%, con preferenze maggiori nella track delle novità di SQL Server 2016.

Insomma, un evento del quale andare fieri.
Potrei scrivere ancora tante altre cose, ma preferisco lasciarvi con il video conclusivo dell'evento e con due righe di conclusioni.
Chiudo quindi con i ringraziamenti a chi ha reso possibile tutto. Il Prof. Stefano Cagnoni, come sempre pronto e disponibile, l'Università di Parma. La nostra designer ufficiale danielamalvisi.com e la new entry Livia Ranieri, addetta al press e ai social. Le community GetLatestVersion.it, UGISS, 1nn0va, dotnetpodcast. Gli sponsor, come Microsoft, Elfo, RedGate ed ApexSQL, gli speaker, i volontari, e tutti quelli che mi sono dimenticato in questo post. Un applauso va anche a chi ci ha seguito, il pubblico, sempre una costante al SQL Sat di Parma.

Il video è questo.

Parma c'è stata e c'è tutt'ora, sono fiero di poterlo dire ad alta voce.
Grazie a tutti.
Categoria: Eventi
martedì, 01 dic 2015 Ore. 09.33
Calendario
marzo 2017
lmmgvsd
272812345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789




GetLatestVersion.it
















Mappa
Statistiche
  • Views Home Page: 355.484
  • Views Posts: 737.966
  • Views Gallerie: 408.682
  • n° Posts: 483
  • n° Commenti: 283
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003