La casa della brugola informatica


il mondo che vorresti...o forse no...
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Confermata la Multa a Microsoft

A distanza di 3 anni, l'Antitrust dell'Europa si è pronunciata sul ricorso fatto da Microsoft, in merito alla mega multa di 497 milioni di euro (circa 600 milioni di dollari). Ovviamente l'esisto, per MS, è stato negativo e quindi sarà costretta a pagare. L'accusa è di posizione dominante sul mercato, mancata collaborazione con i partner e forzatura dei suoi programmi, all'interno di Windows ed altre cose che non ricordo.

Al di là dei giudizi, la domanda è semplice: perchè Microsoft? Beh....l'utente medio o quello anti-microsoft (che è poi quello che nel 70% dei casi usa Windows piratato), potrebbe rispondere così: "beh perchè microsoft applica i prezzi che vuole, fa quello che vuole, ti impone il suo software, viola la privacy, non collabora con le aziende avversarie....bla bla bla bla".

Faccio una mini analisi, una sorta di botta e risposta, che prendono spunto da queste risposte....che sono prese qua e la dai vari forum italiani:

Applica i prezzi che vuole: windows in europa costa una pacca di più che in america, i costi di ricerca e sviluppo sono elevati e cmq bisogna pagare i dipendenti e le bollette....il supporto tecnico ha un costo, le infrastrutture hanno un costo....cmq sono prezzi rapportati alla fascia di mercato. Eviterei frasi del tipo "Windows Vista costa 600 euro, se lo tenessero)....beh certo, se vuoi il top, che poi non userai mai, allora è vero....ma se l'utente comprasse la versione a lui adeguata, risparmierebbe.

Fa quello che vuole: nessuno punta la pistola ad obbligare la gente a comprare i prodotti Microsoft.....esiste Apple e tutte le distribuzioni Linux....di scelta ce n'è a pacchi

Ti impone il tuo software: solo perchè mette dentro un player, un browser e un client di posta, allora dobbiamo dire che "impone"? Partendo dal fatto che si possono sostituire con prodotti free (Winamp, Firefox, Eudora, ect), c'è da ricordare che molte persone, sanno a malapena accendere un computer, quindi sarà un pò difficile dirgli "ehy tu! scarica firefox, perchè è meglio di IE". E visto che siamo nella sagra dei paragoni, prenderò in causa Apple....con il suo Tiger: ha su quicktime, safari, mail, i-tunes e molti altri software.......qui non c'è nessuna posizione dominante? Davide può fare quello che vuole, mentre Golia deve stare buono?

Viola la privacy: chissà quante aziende di software fanno la stessa cosa e non lo sappiamo, però, dato che parliamo del demonio, non è ammissibile che Windows ti avvisi che stai usando una copia piratata a seguito di un aggiornamento....

Non collabora con le aziende avversarie: questa non l'ho capita mica....ma siccome l'avevo trovata su un forum, l'ho voluta mettere.

Magari molte persone non sanno che ci sono una manica di multinazionali che hanno una posizione dominante, ma non succede niente per fermarle.....citiamo Coca-Cola? Heineken? Unilever? Henkel? Intel? (che sta subendo un processo attualmente, ma che bisogna vedere come andrà a finire) E se Apple mette I-Tunes dentro il suo I-pod è tutto ok? Beh si poteva mettere un normale software per copiare i brani e non un player completo, che molte volte diventa il player predefinito....si perchè l'utente medio, installa i-tunes e clicca sempre avanti....compresa la parte in cui viene chiesto se rendere i-tunes come lettore predefinito.

Poi non capisco perchè in tutto questo giro, non si mette in mezzo Google.....ah giusto....perchè Google da tutto gratis e fa beneficenza agli utenti, con tutti i suoi tool. Però quanto ti compri tutto, prima o poi, puoi anche dedicare di iniziare a far pagare....allora che si fa? Per ora niente....è tutto gratis e quindi va bene così.

Che fine faranno quei soldi? Questa è una gran bella domanda....e sarei proprio curioso di sapere cosa verrà fatto di tutto quel denaro.

Vabè....l'intervento è finito....mi chiedo solo quando la gente imparerà a commentare con giudizio le cose ed ad usare il cervello. Ma voi che ne pensate? Insomma si ripropone il solito discorso che ruota attorno alla posizione della casa di Redmond.....tanto per fare un pò di salotto.

Ciao ciao
S

Categoria: Fuori Tema
lunedì, 17 set 2007 Ore. 13.14








Ora e Data
Statistiche
  • Views Home Page: 310.144
  • Views Posts: 746.665
  • Views Gallerie: 35.829
  • n° Posts: 334
  • n° Commenti: 281
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003