#gio#


lo zibaldone di pensieri
Archivio Posts
Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

acronis vs ghost

oggi ho avuto l'opportunità di sperimentare i due programmi in ambiente di produzione.
la cavia era il server sbs 2003 aziendale che fà un mucchio di cose.
Lo scopo della missione era di sostituire il disco di boot, un sata della prima generazione con un sata2 ad alte prestazioni della western digital perchè ultimamente il server era diventato lento.
si trattava di una banale clonazione e quindi spulciando nel mio kit survivor ho estratto il cd con ghost (lo usavo quando assemblavo i pc una autentica icona o pietra miliare).
eseguo la clonazione e faccio partire il pc con il disco fresco di clonazione con il risultato che ottengo uno schermo nero (niente f8 modalità provvisoria) in pratica non legge neanche l'mbr.
Lo classifico come x-files ed estrapolo dal kit il cd di acronis true image (che ho imparato a usarlo su suggerimento vs) e ripeto l'operazione di clonazione con il lieto annuncio habemus sbs2003....
non ho capito perchè con un metodo funziona e con l'altro nò ma sono contento lo stesso.
martedì, 24 ott 2006 Ore. 20.37
Statistiche
  • Views Home Page: 271.868
  • Views Posts: 999.964
  • Views Gallerie: 207.318
  • n° Posts: 701
  • n° Commenti: 545
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003