Coach


In pieno rock ".net" roll
Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005

Confronto e valorizzazione dei campi null

Quando recuperiamo i dati dal db utilizzando un DataReader dobbiamo fare molta attenzione al casting, perchè se per caso il valore restituito è null  si potrebbe sollevare l'eccezione Specific Cast is Not Valid.

Per evitare questo abbiamo a disposizione la classe DBNull.
Es.

if(myReader["DataEvento") != DbNull.Value)
{
    //allora effettuo il casting
}

Invece, siccome che in questa versione del framework non esistono i NullTypes, per settare corretamente i valori non stringa abbiamo a disposizione(almeno per il provider Sql) le classi del namespace System.Data.SqlTypes

Per esempio per settare a null un campo datetime

SqlParameter par = new SqlParameter("@DataEvento",SqlDbType.DateTime);

if(dataEvento == DateTime.MinValue)

{

            par.Value = SqlDateTime.Null;

}

else

 

 {

           par.Value = dataEvento;

}

Quindi riassumendo per confrontare meglio usare DBNull mentre per settare i valori usare le classi SqlTypes in attesa(breve) della versione 2.0
Categoria: .NET 1.1
venerdì, 20 mag 2005 Ore. 17.36
  • Views Home Page: 254.087
  • Views Posts: 698.503
  • Views Gallerie: 312.167
  • n° Posts: 484
  • n° Commenti: 275












Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003