La casa della brugola informatica


il mondo che vorresti...o forse no...
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Windows Server 2008: Grazie per averci tolto NTbackup

Windows Server 2008 sarà sicuramente un gran sistema operativo. Stabile, affidabile, innovativo.....ma vuoi che Microsoft in tutto ciò non facesse qualche errore tecnico (detto in gergo "taglio")? Ai tempi di Windows Server 2003, le piccole e medie aziende, utilizzavano NTbackup per fare i salvataggi dei propri documenti, senza contare l'integrazione che aveva con i database di Exchange Server. Insomma un prodotto limitato ma che funzionava....beh sì non era il massimo in alcuni casi, però ci si poteva accontentare.

In Windows Server 2008, il caro e vecchio NTbackup è stato eliminato per fare spazio al fantastico Windows Server Backup. Una persona che prova WS2008 all'inizio dice: "figo....hanno finalmente fatto una nuova versione di backup, aggiungendo una serie di funzioni". Peccato che appena si lanci il programma si nota che non esiste più l'opzione di backup dei singoli file, del DB di exchange e, ovviamente, del System State.

Windows Server Backup permette solamente il backup di tutto il disco, il chè può avere una certa comodità....ma forse no. Il vantaggio è che puoi fare il backup su un DVD, ma non sempre si riesce a stare nei 4.5GB.

Insomma il morale della favola è che non potrete più fare i backup dei singoli file con Windows. E allora? Se viene tolta la soluzione gratuita entra subito in gioco la soluzione a pagamento (ma dai???!?!?!). La proposta di Microsoft è di affidarsi a prodotti com Data Protection Manager, che però attualmente non supporta Exchange Server e SQL Server, o prodotti di altri produttori (Acronis per dirne uno).

E come fare con Exchange Server? Beh ovviamente Microsoft suggerisce di usare un server Windows Server 2003 e fare il backup in modo remoto, ma se volete una cosa più funzionale ed efficace, allora dovrete aspettare la nuova versione del DPM che farà parte della famiglia System Center....che garantirà il supporto anche ai database.

Possibili gabole? In Windows Vista è possbile usare NTbackup tramite una piccola mossa, vedi un mio precedente articolo, e magari la stessa cosa si potrà fare in Windows Server 2008. Oppure nella futura SP1 sarà presente un tool simile a NTbackup......anche se lo dubito.

Non ci resta che aspettare e dire per l'ennesima volta: Cacchio Microsoft, questa te la potevi risparmiare....

Ciao ciao
S

venerdì, 06 lug 2007 Ore. 11.01

Messaggi collegati









Ora e Data
Statistiche
  • Views Home Page: 335.232
  • Views Posts: 790.215
  • Views Gallerie: 39.212
  • n° Posts: 334
  • n° Commenti: 283
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003