La casa della brugola informatica


il mondo che vorresti...o forse no...
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Hyper-V R2: Le performance video scarseggiano se attivo

Chi vuole smanettare, per hobby o per lavoro, con gli ambienti virtuali lo ritiene un prodotto superiore a Virtual PC e Virtual Server. Stessa cosa per chi realizza siti web, che vuole avere un sito per i fatti suoi. Si parla di Hyper-V, il componente di virtualizzazione presente in Windows Server 2008.

Con l'arrivo di Windows Server 2008 R2, sono in arrivo diverse novità per Hyper-V....compresa quella della pessima gestione delle performance video. Infatti se avete abilitato il ruolo di Hyper-V, ogni singola operazione che vedrà in causa la parte grafica, farà si che ci sia un rallentamento generale del vostro computer.....tanto per intenderci, per aprire un sito web che presenta un'animazione in Macromedia Flash, il tempo potrebbe raddoppiare. A dire il vero, questa cosa esisteva anche nella versione non R2, ma in un modo molto meno impattante.

Il perchè di questa cosa? Beh semplice: Hyper-V è fatto per i server, i server non devono fare niente se non i server e quindi è così. Questo per mancanza di un supporto reale alle DirectX ed i driver ottimizzati.

Ora....io dico....ma mannaggia a quella.....ma sarà che una persona può essere libera di installare quello che vuole sul suo desktop/server/notebook, senza che si vengano messi dei paletti così cretini? Quindi il concetto è questo:

Vuoi le performance e le VM? Installa Windows Vista/7 e Virtual PC
Fanno schifo entrambi e non supportano i sistemi a 64bit
Allora metti WS2008 ed Hyper-V
Ma non supporta bene le schede video
Allora metti Windows Vista/7
(a questo punto parte il loop, che sfocierà in rissa)

In sostanza, se vuoi il TUO notebook, che abbia su IIS7 (server) per testare i TUOI siti web, devi avere un sistema di virtualizzazione come VMware.....altrimenti il nostro prodotto (hyper-v), ti fa sedere la macchina in modo allucinante.

Questa cosa, tra le altre cose, non succedeva con la Beta 1, ma è tornata in grande stile sulla RC.....e sicuramente rimarrà anche nella RTM.

Il workaround per la versione non R2, era l'uso dei driver per Windows XP 64bit, che non usavano le DirectX 10, ma per Windows Server 2008 R2.....l'unica cosa è disabilitare l'hypervisor all'avvio, vedi mio articolo precedente, ed avviarlo solo in caso di bisogno. In questo modo le performance saranno assicurate.....almeno fino a quando non avete bisogno delle vostre VM.

Altro workaround, è togliere i driver ed usare quelli Standard di Windows......a questo punto mi chiedo che ci mettano a fare i driver per le schede video.....

S

lunedì, 15 giu 2009 Ore. 18.10

Messaggi collegati









Ora e Data
Statistiche
  • Views Home Page: 291.582
  • Views Posts: 705.998
  • Views Gallerie: 32.524
  • n° Posts: 334
  • n° Commenti: 279
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003