La casa della brugola informatica


il mondo che vorresti...o forse no...
Archivio Posts
Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Windows Essential Business Server 2008

Durante il TechEd è stato annunciato ufficialmente Windows Essential Business Server 2008, conosciuto ai molti come Centro, disegnato per le organizzazioni medie. Attualmente il prodotto si trova in Beta, privata.

Il prodotto è nato per andare a colmare quel vuoto presente, visto che SBS è in grado di arrivare fino a 75pc e, attualmente, il passo per poter gestire più pc è quello di passare alle soluzioni pure, come Windows Server, Exchange Server, SQL Server, ect.

Windows Essential Business Server è studiato per gestire fino a 250 PC ed è gestito da 3 server, per la versione Standard, più un server aggiuntivo nella versione Premium, come mostra la figura 1.


Figura 1 - Lo schema di WEBS

Essential Business Server 2008 unisce Windows Server 2008, Exchange Server 2007, System Center Essentials, Forefront Security for Exchange e quella che sarà la prossima versione di Isa Server (si chiamerà 2008?). La versione Premium, invece, avrà anche SQL Server 2008.

Microsoft sta lavorando con i suoi partner per creare delle Add-on per SCE in modo da migliorare la gestione e l'esperienza dei server che faranno girare tale piattaforma. Il prodotto è previsto per la seconda metà del 2008, probabilmente in contemporanea con Windows Small Business Server 2008, aka Cougar.

Il progetto era stato già annunciato molto tempo fa, nel 2006 ci fu un evento dove se ne parlò in modo blando, e prevedeva due soluzioni, una con 5 server ed una con 3 server. Concettualmente si ripropone lo stesso errore di SBS, ovvero quello di inserire Exchange Server 2007 su un Domain Controller, pratica che la stessa Microsoft sconsiglia. Certo che in una soluzione a 3 server, o si sceglieva di non avere un secondo DC o si poteva pensare un modo migliore. Visto che si parla molto di virtualizzazione, non sarebbe stata un'idea troppo utopica, la possibilità di avere un quarto server, virtuale, con a bordo un ulteriore DC e lasciare Exchange da solo.

Inoltre il prodotto è pensato per quelle aziende che hanno almeno una persona a gestire il reparto IT, quindi che dovrebbe avere un minimo di compentenza per la gestione delle macchine.

Purtroppo, malgrado la bella idea, si rischia di non avere quella scalabilità che alcune aziende richiedono...per esempio se fosse impossibile scomporre i ruoli, non sarebbe il massimo, visto che si potrebbe decidere che Exchange Server 2007 debba stare da solo.

Per la fine del 2007 si dovrebbe iniziare ad avere più notizie in merito e forse anche la prima Beta pubblica.....ma nel mentre potrete provare a candidarvi al sito di connect, usando questo codice: EBSE-VKDP-276Y

Ciao ciao
S

domenica, 18 nov 2007 Ore. 13.33

Messaggi collegati









Ora e Data
Statistiche
  • Views Home Page: 344.585
  • Views Posts: 814.184
  • Views Gallerie: 41.460
  • n° Posts: 334
  • n° Commenti: 283
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003