Blog di glm2006ITALY


Tra spunti e riflessioni di informatica e varie !!!!
Ora e Data




----------------------------




Calendario
gennaio 2022
lmmgvsd
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Statistiche
  • Views Home Page: 95.070
  • Views Posts: 158.349
  • Views Gallerie: 40.313
  • n° Posts: 65
  • n° Commenti: 132

Guida: come trasferire le mail da OE a WM

 

GUIDA

Come trasferire le proprie e-mail da Outlook Ex. A Windows Mail


Siete passati da Windows Xp a Vista?


Non sapete come trasferire le vostre “preziose” e-mail ?


Questa breve guida spiega come “traslocare” l' e-mail da Outlook Express al nuovo Windows Mail e relativa “conversione” file .dbx> .eml


COME PROCEDERE:


Per prima cosa bisogna dotarsi di una periferica in grado di “contenere” le mail: io ho optato per un 2° HD all'interno del pc ma una semplice chiavetta può fare al caso nostro.... nel dubbio però preferisco un bel DVD masterizzato!


No perchè se il nuovo S.o. Non leggesse per qualche strano motivo la chiavetta...... sarebbero guai!



Comunque una volta scelta la periferica a che più vi aggrada avviate Xp e create una cartella che chiameremo “e_mail”.

All'interno di questa create tante cartelle quante sono le “cartelle locali” di OE quindi “posta_in_arrivo” , “posta_inviata”, “posta_eliminata” ecc.


Adesso avviate OE ed andate sulla 1° cartella ipotizziamo “posta inviata” quindi aprite la corrispondente “posta_inviata” creata precedentemente nella cartella “e_mail”


Proseguite come segue:

Andate su Modifica>seleziona tutto quindi trascinate tutte le mail nella cartella prima aperta


Si bloccherà tutto per qualche minuto: è normale la tempistica dipende dalle prestazioni del vostro pc e da quante e-mail avete.


Ripetete quanto fatto con le altre cartelle


Una volta completata la seguente procedura avrete nella cartella tutte le vostre mail convertite nel formato .eml


Adesso, a scopo precauzionale, effettuate un bel backup dei file .dbx di OE: se qualcosa dovesse andare storto almeno avreste la possibilità di recuperare le mail!


Per fare questo usate la funzione “cerca” ed individuare i file .dbx

In alternativa, esiste una piccola utility free OE Backup:


OE Backup

http://www.oehelp.com/OEBackup/Default.aspx


Outlook Express Quick Backup. Tool Freeware per il backup ed il ripristino degli archivi con un click.
Semplice da usare e “leggero”.

Prendete nota dei dati di accesso del vostro/dei vostri account di posta (user, pass e server POP e SMTP)



Una volta eseguite queste operazioni salvate cartelle e file in un posto “sicuro” e procedete alla installazione di Vista (consiglio una installazione “pulita” cioè formattando il disco)


Una volta completata l'installazione avviate Windows Mail e seguite la procedura per la creazione del proprio account (o dei propri se ne avete più di uno)


A questo punto recuperate la periferica contenete le cartelle con le e-mail e proseguite nella maniera inversa di OE


Selezionate tutte le mail con modifica>seleziona tutto e trascinatele in Windows mail!




Ecco fatto se tutto è andato per il verso giusto dovreste avere tutte le vostre mail nel nuovo software di gestione della posta elettronica


FINE GUIDA

Categoria: Computer
venerdì, 08 feb 2008 Ore. 20.49
Archivio Posts
Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007
Mappa
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003