Freeteo


Pensieri e C#dice di Matteo Raumer

SqlReporting, report dinamici con gruppo dinamico

Qualche giorno fa stavo creando un report di SqlReporting per un cliente, e mi è venuta in mente la tecnica di cui avevo già parlato in passato, utile a dare dinamicità ai report di Crystal.
Le tecnologie sono diverse, ma il concetto è facilmente applicabile anche a SqlReporting, (RDL o RDLC) basta infatti usare un parametro al posto della formula (dato che quest'ultimo tipo di oggetto non è previsto) e costruire il report basato su questo parametro, con un raggruppamento etc...come mostrato in quel tip.


Infatti avere un campo "dinamico" per il report definibile tramite un parametro (che quindi può essere deciso dall'esterno del report stesso) da molta flessibilità
perchè basta modificare il nome del campo per avere un report diverso in termini di calcoli, grafici e raggruppamenti,senza fare ulteriori report.

Al cambio del valore che passiamo al parametro (che è appunto il nome del campo con cui costruire il report) senza far niente cambieranno le viste sui dati:

Sarà più facile far contenti alcuni clienti più esigenti, che grazie a questo trucchetto possono decidere di modificare a piacimento le loro stampe...e come sempre cerchiamo di "fare meno" codice per fare si che chi lo utilizza "possa fare di più"...

In allegato il progetto d'esempio: http://www.dotnethell.it/users/files/1144_sqlreporting-gruppo.zip

Categoria: reportistica
martedì, 08 set 2009 Ore. 12.33





  • Views Home Page: 214.800
  • Views Posts: 371.195
  • Views Gallerie: 434.698
  • n° Posts: 163
  • n° Commenti: 148
Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006

Anno 2005
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003