Antonio Esposito's


Prodotti tipici .NETtiani

BizTalk - LowLatency Scenario

BizTalk Server è uno sistema di integrazione con funzionalità di ESB della Microsoft.

Il suo scenario di utilizzo di default è quello di getire un grande numero di transazioni al secondo, anche se non sempre con una latenza iniziale molto ridotta...

In scenari in cui lo si usa come host di servizi (WCF, WS) puo essere necessario che sia più risponsivo.
LowLatency:
1) Un architettura simile vuole pochi server (2 ~ 8): diversamente da scenari di alto carico dove il numero di server fa la differenza in questo caso è la latenza.
2) Abbassare la latenza massima: modificare il valore della colonna MaxReceiveInterval nella tabella adm_ServiceClass del DB di configurazione di biztalk, di solito BizTalkMgmtDb da 500 (è espresso in ms) a 100. Eventuali riduzioni se possibili non inferiori a 50 possono essere fatte ma non garantiscono benefit tangibili. 
3) Aumentare la coda di elaborazioni in BizTalk per limitare l'uso di SQL (che implementa serializzazioni e transazioni): impostare "Internal message queue size" in BizTalk administration -> BizTalk Group -> Platform Settings -> Hosts -> (click destro) Properties -> Host Properties -> Advanced da 100 a 1000

 

MSDN: http://msdn.microsoft.com/en-us/library/aa559628(BTS.20).aspx
MSDN: http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ee377028(BTS.10).aspx

 

Categoria: Architettura
martedì, 05 gen 2010 Ore. 11.44
Statistiche
  • Views Home Page: 11.040
  • Views Posts: 59.418
  • Views Gallerie: 0
  • n° Posts: 44
  • n° Commenti: 16
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003