Mario De Ghetto


VB & .NET
Calendario
novembre 2017
lmmgvsd
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Ora e Data
Statistiche
  • Views Home Page: 13.170
  • Views Posts: 8.134
  • Views Gallerie: 0
  • n° Posts: 8
  • n° Commenti: 0
Archivio Posts
Anno 2013

Anno 2012

Anno 2009

Visual Studio 2012 Update 2

Come è ormai noto, il team di sviluppo di Visual Studio si è impegnato nel rilasciare degli aggiornamenti periodici di Visual Studio che sono denominati “Visual Studio 2012 Update ‘x’”, al posto dei tradizionali Service Pack (SP1, SP2 …).

Gli Update ‘x’ hanno l’obiettivo di correggere i bug rilevati e di aggiungere nuove funzionalità che non erano disponibili in precedenza, permettendo così un aggiornamento continuo dell’ambiente di sviluppo.

Dopo l’Update 1 è ora il momento dell’Update 2 (“Visual Studio 2012 Update 2”) che è stato annunciato proprio ieri nel blog di Somasegar, con un post che illustra anche le principali novità introdotte da questo aggiornamento.

Attualmente il sistema automatico di aggiornamento di Visual Studio 2012 non rileva ancora l’Update 2, ma è comunque possibile utilizzare una modalità “manuale”, scaricando il pacchetto di installazione da qui.

Altre informazioni potete trovarle in questo post del blog del team di sviluppo (anche qui con ampi riferimenti alle nuove caratteristiche introdotte dall’Update 2) e anche nella pagina specifica dedicata ai “Visual Studio 2012 Update ‘x’”.

Il file che viene scaricato è denominato VS2012.2.exe e ha il supporto multilingue, per cui è sufficiente scaricarne uno per aggiornare tutte le lingue installate sulla macchina. Il pacchetto aggiorna tutte le istanze presenti, quindi se avete installato Visual Studio 2012 in versione “full” (per esempio Professional o Ultimate) e anche le edizioni Express, vedrete che il pacchetto aggiorna tutto.

Il pacchetto ha una dimensione di 1.3 Mb, perché si tratta solo di un “launcher”: sarà questo eseguibile che si incaricherà di scaricare il file completo di installazione. La scelta di questo metodo è sicuramente pratica quando si ha una macchina sola da aggiornare, mentre è meno comoda se le macchine da aggiornare sono più di una: in questo caso, infatti, sarebbe più comodo poter scaricare la versione “full” del pacchetto di installazione, da copiare su tutte le macchine da aggiornare.

Questa modalità di installazione è possibile lanciando l'eseguibile con l'argomento /layout da una "finestra DOS", ora chiamata "prompt dei comandi". Il comando  VS2012.2.exe /layout, infatti, vi chiederà di indicare la cartella nella quale volete depositare tutto il pacchetto di installazione e non procederà all'installazione vera e propria. Tale cartella, poi, potrà essere utilizzata direttamente per l'installazione o potrete masterizzare un DVD da utilizzare nelle varie macchine da aggiornare.

Categoria: -
martedì, 16 apr 2013 Ore. 06.17
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003