PASSIONE ARTE


Blog di Giuseppe Di Maria
Statistiche
  • Views Home Page: 192.018
  • Views Posts: 500.032
  • Views Gallerie: 84.570
  • n° Posts: 154
  • n° Commenti: 40

Come disegnare l'acqua con la matita

Come disegnare acqua in Matita

Acqua. E 'l'elemento più maestoso in natura. Non c'è niente di più meditativa o rilassante che il suono ritmico delle onde che si infrangono su una spiaggia, o l'increspatura morbido di un piccolo ruscello. Ci sono Oceanscapes, porti, banchine, riflessioni, spiagge, fiumi, torrenti, cascate, laghi e anche solo pozzanghere.
Le nostre possibilità sono infinite acqua paesaggio. Ma senza gli strumenti per capire come disegnare l'acqua, diventiamo sopraffatti da il compito di come stiamo supponiamo disegnare it !! Tutte quelle increspature, le onde, riflessioni ... .oh mia !! Così abbiamo messo le nostre scene preferite via, sperando di essere più coraggioso un altro giorno. Vi suona familiare?

Lezione Obiettivo:

L'obiettivo di questa lezione è di due volte - ci accingiamo ad esplorare come disegnare l'acqua, ma ancora più importante che ci accingiamo a rivedere il processo di osservazione, analisi e interpretazione, gli "strumenti" che ci permetteranno di trarre qualsiasi materia, non importa quanto complessa.

Questo è un ordine abbastanza alto, ma penso che possiamo realizzarlo.

Il potere di osservazione.

Prima ho avuto il coraggio di prendere la matita nel 2002, ho trascorso un paio di anni solo guardando. Ho avuto la mia prima macchina fotografica digitale e ha iniziato a scattare foto di tutto. Ho cominciato ad aprire gli occhi e guardarsi intorno a me. E 'incredibile quello che si vede quando si inizia davvero "guardare".

"Più si guarda, più si vede. Quanto più si vede, più si capisce. "

Per vivere un paesaggio si deve visivamente, mentalmente, emotivamente e fisicamente osservarlo.

Non tutti hanno la possibilità di disegnare plein air (sul posto). Quindi usiamo fotografie. Dobbiamo essere consapevoli dei limiti di utilizzo di fotografie. Una di queste carenze è Si appiattisce la vista a 2-dimensioni. Non è possibile vedere ciò che è nascosto dietro un oggetto. Se non ha preso la fotografia -si devono prendere ulteriori misure per 'diventare collegato "ad una scena. Hai bisogno di immaginare mentalmente a piedi attraverso la scena. Fare ricerca ... guardate varie foto di riferimento ad angoli diversi per aiutare a "capire" quello che si sta guardando. Sentite le texture, sentire il vento sul viso, o il getto di acqua ai vostri piedi. Questo "capire" ciò che state vedendo, è il potere di osservazione.

Quindi diamo un'occhiata alla nostra prima immagine. Per gentile concessione di Aleksandra Freeman. Aleksandra catturato un bellissimo cigno nuoto. Il cigno è così semplice e sto prurito a disegnarlo, ma oh che l'acqua e riflessioni! Come si comincia?


Le analisi

Sappiamo che è l'acqua, sappiamo che è fluido, trasparente e riflettente. Sappiamo che il cigno è il nuoto in acqua e sappiamo che stiamo vedendo le riflessioni del cigno in acqua. Sappiamo tutto questo a partire dal primo passo - osservazione.

Questo passo è quello di analizzare quello che stiamo vedendo nell'immagine. Suddividendo questa immagine in sezioni più piccole. Possiamo identificare "indizi" che ci aiuteranno a tracciare le caratteristiche di acqua che lo rende ... acqua.

Cambiando il nostro fuoco per solo l'acqua e guardando in un formato "astratto", permetterà di analizzare proprio quello che stiamo "vedere".

Ho ritagliato l'immagine in modo da poter concentrarsi sui riflessi d'acqua. Io posterizzata l'immagine (una caratteristica di Photoshop) per ridurre il numero di valori osservati e trasformato la foto in scala di grigi. Sto Astraendo e semplificando l'immagine.

Ora non sembra schiacciante - ora posso studiare il movimento delle onde, le forme, ei valori. Ho rotto questa immagine complessa in forme e valori semplici. Ho ridotto questo in qualcosa che posso capire.

Posso fare schizzi a questo punto per individuare le onde più importanti, posso tracciare i miei valori per la mia composizione. Questa è la fase di analisi che mi aiuta a capire quello che sto guardando.

ATTENZIONE: Non creare il disegno finale da questa fase. Il disegno assumerà queste qualità di astrattezza, assenza di vita e guardando piatta.



L'interpretazione

Ecco il passo che è la immerge interpretazione di ogni artista più emozionante e dove. Torniamo B & W immagine del cigno a. Vi sembra meno opprimente ora? Per me, l'acqua è ormai niente più che i valori e le forme.

Ma dal momento che non vogliamo disegnare solo "valori e forme", dobbiamo interpretare e decidere che cosa gli indizi da includere. E 'altrettanto importante decidere che non includere pure. Cose da considerare è quello che è l'obiettivo del disegno? E 'il cigno o il riflesso del cigno? Non vogliamo a un eccesso di sottolineare i riflessi se il cigno è il punto focale.

Abbiamo fatto la nostra osservazione e di analisi del nostro tema preliminare. L'interpretazione è la dove inizia la licenza creativa dell'artista!

Provate a disegnare il cigno e le riflessioni dell'acqua. Studiare l'immagine, vedere cosa si può trovare come "indizi" che contribuirà a fornire lo spettatore a riconoscere che questo cigno è il nuoto in acqua.

O scegli il tuo riferimento foto con riflessi nell'acqua. Barche e porti sono questioni meravigliosi soggetti.

Pubblica i tuoi risultati e le vostre idee di questo processo. Ti ha aiutato? Quali indicazioni hai scoperto?



Oceani e Waves

Non tutti i paesaggi coinvolgere da vicino le immagini come il cigno nuoto. Oceano o paesaggi marini richiedono un tipo completamente diverso di interpretazione e la rappresentazione.

Questo potrebbe sembrare un po 'semplicistico, ma non importa quanto io cerco di illustrare come disegnare l'acqua, mi sembra di finire con questo approccio. Ti ricordi il tuo primo disegno di una barca in acqua? Ricordate che una linea di onde sotto quella barca? Beh, questo è fondamentalmente il tratto di matita che uso !!

Ecco un esempio di oscillazione orizzontale avanti e indietro, sovrapposte miei colpi. I tratti sono molto più piccoli e più breve per le onde lontane. Concentrandosi sulle ombre sotto delle onde, la mia acqua sembra apparire solo.



Provate a disegnare onde. L'immagine mantiene questi al minimo e solo una spruzzata sulle rocce. Si tratta di una composizione semplice ma l'apparenza inganna !!

Questa foto di riferimento è per gentile concessione dell'artista scratchboard, Karen Hendrickson dell'Oregon. Iowa non ha oceani, così Karen mi tiene rifornito con belle foto dal suo "cortile di casa".




Ecco il paesaggio marino completata.



Spero vi sia piaciuto questo tutorial su come disegnare l'acqua a matita da Diane Wright.

Per ulteriori informazioni su Diane e per visualizzare il suo lavoro, si prega di visitare il suo sito web:
Fonte
http://www.dianewrightfineart.com/
giovedì, 29 ott 2015 Ore. 09.56
Calendario
giugno 2020
lmmgvsd
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345
Archivio Posts
Anno 2020

Anno 2019

Anno 2018

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008

Anno 2007

Anno 2006
Sondaggio
Cosa trovate d' interessante in questo blog??

i video dimostrativi
Le tecniche
i link di siti d'arte

Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003