Franco Leuzzi [MVP]


Free Tech
Anno 2017

Anno 2016

Anno 2015

Anno 2014

Anno 2013

Anno 2012

Anno 2011

Anno 2010

Anno 2009

Anno 2008
novembre 2017
lmmgvsd
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
  • Views Home Page: 114.787
  • Views Posts: 190.054
  • Views Gallerie: 10.666
  • n° Posts: 66
  • n° Commenti: 0

Recensione Stellar Phoenix Windows Data Recovery Professional 7.0

Recensione del software di recupero dati:

Stellar Phoenix Windows Data Recovery Professional 7.0

Sito Web:   https://www.stellarinfo.com/windows-data-recovery-professional.php


Data: 13 settembre 2017

Sistema operativo usato: Windows 10 Pro 64bit

La finalità del programma è il recupero di file e intere partizioni intenzionalmente cancellate, rimosse o corrotte per errore o per effetto di infezioni o danni al supporto.

Permette inoltre di creare IMMAGINI COMPLETE di dischi che potranno essere eventualmente ripristinate con l’utility presente nel programma.


L’installazione non presenta difficoltà, è intuitiva e si conclude in pochi minuti.


Dopo aver scaricato il file:


 e salvato in una cartella lo si esegue cliccando destro e scegliendo “Esegui come amministratore”.

A programma avviato si vedrà la schermata iniziale:



 Con un click su AVANTI si seleziona la posizione da dove effettuare il recupero.



Dalla stessa schermata è possibile avviare il ripristino di eventuali partizioni perse, ripristinare da un immagine disco precedentemente creata o creare un’ immagine completa salvandola in un supporto esterno.


E’ possibile, nelle impostazioni avanzate, abilitare l’anteprima dei file recuperati:



 

Tutto molto intuitivo e sufficientemente veloce.


La prima prova pratica è stata eseguita cancellando 3000 immagini in vari formati (jpg,png,bmp,raw..) sia da dischi tradizionali che da ssd e schedine sd con riscrittura semplice del supporto con altri dati (simulazione di uso comune di un pc).


La seconda prova pratica è stata eseguita con gli stessi supporti cancellando 3000 file, anche in sottocartelle, con varie estensioni comuni (doc, docx, xls, xlsx, pdf, txt, xml, e altre meno comuni).


La terza prova è stata eseguita utilizzando un dvd non riscrivibile e un dvd riscrivibile con tutti i dati delle due prove precedenti.


La quarta prova è stata la creazione di un immagine completa in un disco esterno e il suo ripristino.


La quinta prova è stata eseguita cancellando dal disco di sistema 3000 file misti collocati in varie cartelle e sottocartelle (vuotando il cestino) e usando poi il sistema normalmente per una settimana prima di tentare il ripristino dei dati.


La sesta prova e stata eseguita tentando il recupero di una partizione precedentemente creata e persa.


Risultati

La prima prova di recupero ha permesso di riottenere 2875 file perfettamente leggibili e integri.

La seconda prova di recupero ha permesso di riottenere 2367 file perfettamente leggibili e integri.

La terza prova, nel dvd non riscrivibile parzialmente danneggiato, ha permesso di recuperare molti frammenti leggibili e 4165 file perfettamente leggibili e integri, nel dvd riscrivibile (con file cancellati dopo la masterizzazione) sono stati recuperati 5734 file perfettamente leggibili e integri.

La quarta prova è stata eseguita senza alcuna difficoltà sia durante la creazione sia nel ripristino dell’immagine creata.

La quinta prova ha permesso il recupero di 2978 file perfettamente leggibili e integri.

La sesta prova ha permesso il recupero della partizione persa con un incidenza trascurabile (circa il 3%) di file presenti non sono stati recuperati.


Conclusioni:

Questo programma ha una marcia in più rispetto ad altri software consumer di recupero dati.

L’interfaccia intuitiva, veloce e semplice lo rendono piacevolmente fruibile e non sono stati rilevati bug o malfunzionamenti durante le prove.

Il voto è 5 stelle.

Senza riserve.

La possibilità di MIGRARE la licenza d’uso da un pc ad un altro ne aumenta la fruibilità.

Un’unica osservazione: sarebbe auspicabile la possibilità di creare un cd o pendrive avviabile contenente il programma in modo da permettere il recupero anche di file di sistema in dischi di avvio compromessi.


Franco Leuzzi


Voto 5 stelle:

https://1drv.ms/b/s!An-mFuO3MVG4hPwE56Ik0FRmvd3Clw 


Consigliato.
Categoria: Tecnica
mercoledì, 13 set 2017 Ore. 14.42
Chiunque tu sia che vieni qui:
ciò che a te sembra orrido a me è gradevole.
Se ti piace rimani, se ti attedia allontanati;
l’una e l’altra cosa mi è gradita.....

------------

La virtù è la dimora del saggio.
Il dovere la sua via.
La gentilezza il suo abito.
La prudenza la sua fiaccola.
E la sincerità il suo sigillo.
Chi diffonde Virus Informatici e Malware?

Hackers
Produttori di Antivirus
Fanatici disfattisti
Nessuno di questi

La grande Via è Calma e Aperta, Nulla è Facile , Nulla è Difficile.

Tutto scorre...........
Copyright © 2002-2007 - Blogs 2.0
dotNetHell.it | Home Page Blogs
ASP.NET 2.0 Windows 2003